Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Verdure alla piastra

La gastronomia della Spagna

none

Tapas, gazpacho e dieta mediterranea sono nomi propri della cucina spagnola. Una gastronomia che, basata sulla qualità, sulla creatività e soprattutto sul gusto, ha ottenuto fama internazionale e rappresenta, oggi, uno dei principali valori della Spagna come meta turistica.  Sapevi che la Spagna è il primo esportatore a livello mondiale di olio d’oliva e uno dei primi esportatori di vino? Sai cosa rende unico il prosciutto iberico? Sai come si prepara la celebre tortilla (frittata) di patate spagnola? In cucina la Spagna è tradizione e innovazione. Il clima e la posizione geografica la trasformano nell’orto d’Europa. Un luogo dove mangiare cibo prelibato, buono e salutare.

Quali sono i prodotti gastronomici più famosi della Spagna?

Sono tanti e molto diversi. Tra i più caratteristici vi sono l’olio d’oliva e il prosciutto iberico. Il primo è conosciuto da molti come l’oro liquido della gastronomia e aggiunge un tocco di sapore a qualsiasi ricetta. È inoltre salutare poiché ricco di acido oleico, che aiuta a regolare il colesterolo. Il prosciutto iberico, dal canto suo, si trova solo in Spagna ed è ottenuto mediante l’allevamento in libertà dei suini in ambienti che consentono loro un’alimentazione del tutto naturale, principalmente a base di ghiande.

Prosciutto iberico

La cucina in Spagna è particolarmente salutare soprattutto grazie all’utilizzo di prodotti freschi. La frutta e la verdura del luogo sono di ottima qualità: banane, agrumi, fragole, uva, mele, pere, pomodori, cipolle, aglio, ecc.I frutti di mare, la carne, un’ampia scelta di formaggi, condimenti saporitissimi come la paprica e lo zafferano e un’attenta scelta di vini completano la lista dei prodotti gastronomici essenziali della Spagna.Puoi scoprire molto altro ancora sui prodotti gastronomici sul sito web.

Cucina spagnola

Quali sono i piatti più tipici da assaggiare in Spagna?

Tanti quanti i luoghi che puoi visitare in Spagna, o quasi. Forse la ricetta più famosa è la paella (tipica della Comunità Valenciana) e, se pensiamo alle tapas, la più famosa è la tortilla (frittata) di patate.Tra i piatti al cucchiaio più noti vi sono i cocidos (bolliti) e la fabada (zuppa a base di fagioli e carne). Gli arrosti come il cochinillo (maialino), il ternasco (agnellino) o l’agnello sono ricette a base di carne da non perdere. Per quanto riguarda il pesce e i frutti di mare, sono da menzionare il pescaíto (frittura di pesce) con marinatura del sud e il polpo alla galiziana. Se visiti la Spagna in estate, devi assolutamente assaggiare il gazpacho o il salmorejo (zuppa fredda). In occasione delle ricorrenze più tradizionali, come il Natale e la Pasqua, si preparano inoltre ricette particolari davvero buonissime.Qui puoi scoprire alcune delle ricette più famose e approfondire anche le tue conoscenze sulla cucina regionale di ogni zona.

Cosa sono le tapas?

Sono piccole porzioni di cibo che tradizionalmente accompagnano il consumo di bibite in molti bar della Spagna. Vanno da olive, insaccati o patatine fritte a degustazioni di elaborate creazioni culinarie che fanno parte del menù.È un uso spagnolo “ir de tapas”, ossia andare di bar in bar degustando le specialità di ogni locale con amici o familiari. Vuoi sapere quali tapas assaggiare? Qui puoi scoprire le tapas più note e qui puoi conoscere le zone più famose delle principali mete per degustare le tapas.

Tapas assortite

Perché la cucina spagnola è salutare? La dieta mediterranea

La Spagna è il portabandiera della dieta mediterranea nel mondo, basata sul consumo di olio d’oliva, verdure e prodotti freschi di stagione. Ciò rende le ricette davvero saporite e ha fatto sì che fosse riconosciuta come Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Sapevi che un’altra delle caratteristiche della dieta mediterranea è trasformare il cibo in un atto sociale? Assaggiare tapas andando di bar in bar è una maniera meravigliosa di metterlo in pratica.

Dieta mediterranea

Riconoscimento internazionale agli chef spagnoli

Le pubblicazioni più prestigiose del mondo hanno premiato la cucina spagnola negli ultimi decenni. Attualmente la Spagna vanta oltre 250 stelle Michelin nei suoi ristoranti, di cui circa dieci compaiono assiduamente nella classifica “The World’s 50 Best Restaurants”.

Lo chef Martín Berasategui mentre cucina