Madrid

Madrid

La capitale dalle innumerevoli attrazioni

Madrid

Madrid, vivace e che non dorme mai, è nota per essere una città aperta nella quale si mescola gente di ogni tipo e di ogni luogo.

Oltre ai celebri musei, agli affollati viali con ogni genere di negozi, ai ristoranti con cucine di tutto il mondo e alla vita notturna senza eguali, Madrid sorprende anche grazie ai tranquilli angoli storici pieni di incanto attraverso cui passeggiare, alle centenarie taverne familiari e tradizionali nelle quali gli amici si ritrovano a prendere qualcosa, ai quartieri dagli stili differenti con centri culturali alternativi, ai circuiti più turistici. Madrid possiede un’autenticità senza pari. È ospitale ed eterogenea. Madrid è, senza dubbio, una delle città più interessanti d’Europa.

Cultura e svago a ogni ora

Chi è alla ricerca di proposte culturali troverà alcuni dei musei più importanti del mondo come il Prado, il Reina Sofía o il Thyssen. Tuttavia, non si devono perdere di vista quelli più piccoli, ricchi di fascino, come il Museo Sorolla, o i centri culturali come Matadero o Conde Duque, i quali presentano continuamente mostre innovative, concerti, visite guidate...Camminare per Madrid significa imbattersi in luoghi emblematici come il meraviglioso Palazzo Reale, Plaza Mayor con i suoi oltre 400 anni di storia, la vivacissima Puerta del Sol, la famosa Gran Vía piena di negozi o le quattro torri più alte di tutta la Spagna. Ciascuno dei quartieri offre un'esperienza differente: La Latina è ideale per le tapas, Las Letras è il mix perfetto tra letteratura e gastronomia... ma Madrid significa anche rilassarsi in enormi spazi verdi come il Parco del Retiro e altri meno conosciuti ma altrettanto incantevoli come El Capricho.

Capitale gastronomica, della moda e della movida notturna

In fatto di cibo, Madrid possiede due facce, una più gustosa dell'altra. Da un lato, taverne tradizionali in cui è possibile scoprire che trascorrere del tempo in un ambiente tipico gustando le tapas è davvero divertente. Dall’altro lato, ristoranti all’avanguardia come il DiverXO e tradizionali mercati convertiti in nuovi spazi gourmet come quello di San Miguel, che si sono trasformati in autentici templi gastronomici. A Madrid, qualsiasi momento è buono per vivere un’atmosfera vivace e cosmopolita. Ad esempio, ai sempre più diffusi brunch del fine settimana nelle terrazze interne circondate da vetrate, nei cortili, a un passo dal cielo...I fashionistitroveranno ogni tipo di proposta, come i negozi di lusso della Milla de Oro, locali vintage in quartieri come Fuencarral, nuovi mercati di design come quello di Motores e negozi di artigianato o librerie ultracentenarie. Quando comincia a scendere la sera, ci sono luoghi con viste spettacolari, famosi per i tramonti unici, come il Templo de Debod o la terrazza del Circolo di Belle Arti. E al termine della giornata... le serate a Madrid sono mitiche e i locali offrono spettacoli live, ambienti di ogni genere, musica fino all’alba...Madrid possiede una bellezza tutta sua. Madrid stimola e ispira. Madrid è tutta da vivere.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

Cosa fare

Altre idee per il tuo viaggio


Informazioni pratiche

Come arrivare – Informazioni sui trasporti


Seleziona il mezzo di trasporto per vedere come arrivare e come muoversi all'interno della destinazione.

Come arrivare a in aereo

  • L’aeroporto di Madrid si trova a 12 chilometri dal centro della città, raggiungibile senza problemi grazie ai trasporti pubblici.

  • Per quanto riguarda la metropolitana, puoi prendere la linea 8. Il viaggio prevede un supplemento di 3 euro che deve aggiungersi al costo di qualsiasi biglietto e il percorso dura poco più di 30 minuti.

  • Se preferisci il treno, puoi prendere le linee Cercanías C-1 e C-10, che impiegano circa mezz’ora a raggiungere il centro della città.

  • Per quanto riguarda gli autobus, puoi andare in centro tramite la linea Exprés Aeropuerto (con un tragitto di mezz’ora al costo di 5 euro) o gli autobus regolari 200 e 101.

  • In taxi, la tariffa fissa dall’aeroporto al centro della città è di 30 euro.

  • Di notte, ti consigliamo la linea Exprés di autobus o il taxi.

  • In automobile, il tragitto più usuale è lungo la M-40 e dura poco più di 20 minuti.

  • Maggiori informazioni

Come arrivare a in treno

  • Se vai a Madrid in treno, le stazioni principali sono due: quella di Atocha e quella di Chamartín.

  • Stazione di Atocha

    Si trova nel centro della città.

    Puoi spostarti senza problemi dalla stazione con i mezzi di trasporto pubblico: è collegata con la Metropolitana (linea 1), il treno (tutte le linee di Cercanías), sono disponibili diverse fermate di autobus (linee 6, 10, 14, 19, 24, 26, 27, 32, 34, 37, 45, 47, 54, 55, 57, 59, 85, 102, 141, C1, C2, N9, N10, N11, N12, N13, N14, N15, N17, N25) e il taxi.

    Collegamenti internazionali con Parigi e Lisbona.

    Treni ad alta velocità per Barcellona, Siviglia, Valencia o Malaga.

  • Stazione di Chamartín:

    Nella zona settentrionale della città.

    È collegata con la Metropolitana (linee 1 e 10), il treno (linee C-1, C-2, C-3, C3a, C-4, C-7, C-8 e C-10), gli autobus (linee 5, T62) e il taxi.

    Collegamenti internazionali con Parigi e Lisbona.

  • Prenotazione di biglietti

Come arrivare a in autobus

  • Se vuoi raggiungere Madrid in autobus, hai due opzioni: la Stazione Sud e la Stazione di Avenida de América.

  • Stazione Sud:

    Situata nella zona meridionale della città di Madrid.

    Collegamenti con i mezzi di trasporto pubblico: Metropolitana (linea 6), treno (linee C1, C5, C7, C10), autobus (linee 102, 152, 8, 156, 148) e taxi.

  • Stazione di Avenida de América:

    Situata nella zona settentrionale della città.

    Collegamenti con i mezzi di trasporto pubblico: Metropolitana (linee 4, 6, 7 e 9), autobus (12, 29, 52, 72, 73, 114, 115, 122, 200, C1, C2, N2, N4) e taxi.

Come arrivare in auto

  • Le principali autostrade per raggiungere Madrid sono la A-1 (attraverso i Paesi Baschi), la A-2 (attraverso Barcellona), la A-3 (attraverso Valencia), la A-4 (attraverso Siviglia), la A-5 (attraverso l’Estremadura) e la A-6 (attraverso la Galizia).

  • Bisogna considerare che buona parte del centro della città è considerata zona a basse emissioni e prevede restrizioni di traffico e parcheggio. Se arrivi a Madrid in auto o in moto, consulta il sito Web del Comune della città per maggiori informazioni. Puoi inoltre informarti prima del tuo viaggio attraverso l’alloggio di Madrid che scegli.

Informazioni pratiche

  • La maggior parte dei punti di interesse si trova nel centro, il che facilita la possibilità di scoprirli camminando.

  • Abbonamento turistico: è personale. Consente un numero illimitato di viaggi in metro, autobus e treno. Esistono cinque tipologie: 1, 2, 3, 5 e 7 giorni solari.

  • Bisogna considerare che buona parte del centro della città è considerata zona a basse emissioni e prevede restrizioni di traffico e parcheggio. Se arrivi a Madrid in auto o in moto, consulta il sito Web del Comune della città per maggiori informazioni. Puoi inoltre informarti prima del tuo viaggio attraverso l’alloggio di Madrid che scegli.

Come spostarsi a in metro/tram

  • La rete della metropolitana copre tutta la città di Madrid e la collega con altre località limitrofe della Regione di Madrid.

  • È in funzione tutti i giorni dalle 6.00 all'1.30. 

  • Sono disponibili biglietti semplici, da 10 viaggi e specifici per l’aeroporto.

  • Maggiori informazioni

Come spostarsi a in treno

  • La rete dei treni Cercanías copre tutta la città di Madrid e la collega con altre località limitrofe della Regione di Madrid.

  • È in funzione dalle 5.30 alle 23.30.

  • Sono disponibili biglietti singoli, biglietti andata e ritorno e carnet da 10 viaggi.

  • Maggiori informazioni

Come spostarsi a in autobus

  • Le linee urbane circolano normalmente dalle 6.00 alle 23.30.

  • Il servizio notturno di autobus, i cosiddetti “búhos”, è disponibile tra le 23.20-23.45 e le 5.30-6.00, estendendosi fino alle 07.00 il sabato e nei prefestivi. La maggior parte delle linee partono da Piazza Cibeles. 

  • Esistono anche le linee interurbane, che collegano la città di Madrid con altre località della Regione.

  • Bus turistico per i luoghi più simbolici con biglietti di 1 e 2 giorni.

Come spostarsi a con altri mezzi di trasporto

  • In taxi:

    Veicoli facilmente identificabili dal colore bianco con una striscia rossa.

    Una luce verde nella parte superiore indica se sono disponibili.

    È possibile prendere il taxi alle fermate abilitate, fermandoli per strada (quelli con la luce verde) o facendo richiesta sulle varie app per dispositivi mobili disponibili.

    Il prezzo di un taxi dall’aeroporto di Madrid-Barajas al centro di Madrid ha un costo fisso di 30€ a tragitto.

  • Un mezzo diverso, veloce ed ecologico per spostarsi a Madrid è la bicicletta: esistono varie imprese che offrono questo servizio oppure è disponibile il servizio comunale di noleggio di biciclette, Bicimad.

  • La città può essere attraversata anche in Funivia.