Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Veduta generale di Ávila (Castiglia e León) e delle sue mura

Ávila

Città Patrimonio cinta da mura

Ávila

Il simbolo inconfondibile di Ávila sono le sue mura di cinta. È possibile scorgerle da lontano e sono le meglio conservate d’Europa.

All’interno, si trova una Città Patrimonio dell'Umanità dall’aspetto medievale, fatta di strade acciottolate, con chiese interessanti, una cucina squisita e un ambiente di grande quiete che ti farà rilassare.

La cinta muraria e la mistica della città

L’iconica cinta muraria di Ávila è visitabile lungo un percorso di 1.700 metri. La vista sulla Cattedrale, sulla piazza del Mercato Grande e sui luoghi limitrofi è un valido motivo per salirci. La cattedrale è considerata la prima cattedrale gotica della Spagna e si trova a fianco delle mura di cinta, essendo stata progettata anche come fortezza.L’altro simbolo della città è Santa Teresa di Gesù, presente in qualsiasi parte della città, dalle sculture a lei dedicate al dolce più popolare di Ávila: i popolari "yemas de Santa Teresa" (dolcetti a base di tuorlo d'uovo e zucchero). È possibile visitare il Convento di Santa Teresa, situato in quella che era la sua casa natale. Vicino al convento, si trova il Museo di Santa Teresa.Il Regio Monastero di Santo Tomás, la basilica di San Vicente o la basilica di San Pedro sono altri luoghi religiosi di interesse. Per scoprire di più sulla mistica e i personaggi di Ávila, si consiglia di visitare il Centro di interpretazione della Mistica.

Momenti speciali

Ávila è una città tranquilla da visitare con ritmo rilassato. Ad esempio, imperdibile è il momento del tramonto dal belvedere dei Cuatro Postes. Si trova al di fuori delle mura della città e, quando scende la sera, è possibile ammirare la vista della cinta muraria illuminata.Il cibo è un altro elemento che permette di godere al massimo della città di Ávila. È nota l’ottima carne, in particolare la costata di manzo, e sono molto popolari i fagioli di El Barco de Ávila e i "yemas de Santa Teresa". È possibile degustare tutto questo optando per il menù DegustÁvila, proposto in molti ristoranti del centro.In fatto di celebrazioni, ricordiamo le Giornate Medievali ogni primo fine settimana di settembre, la commovente Settimana Santa (normalmente tra marzo e aprile) e le annuali serate estive con spettacoli teatrali nella cinta muraria.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

Cosa fare

Idee per ispirarti


Informazioni pratiche

Come arrivare – Informazioni sui trasporti


Seleziona il mezzo di trasporto per vedere come arrivare e come muoversi all'interno della destinazione.

Come arrivare a in aereo

Come arrivare a in treno

  • La stazione ferroviaria (paseo de la Estación s/n. Telefono: +34 902 240 202) si trova a circa 1,5 chilometri dalla cinta muraria di Ávila ed è collegata con la città tramite la linea 4 degli autobus urbani.

  • Collegamento con Madrid dalla Stazione di Príncipe Pío (a partire da 1 ora e 30 minuti).

  • Collegamenti con città vicine come Salamanca (a partire da 1 ora e 10 minuti) o Valladolid (a partire da 1 ora e 15 minuti).

  • Prenotazione di biglietti

  • Treno turistico Teresa de Ávila. È in funzione tutti i sabati dal 2 luglio al 29 ottobre. Parte dalla stazione di Chamartín a Madrid e consente di scoprire la città di Ávila attraverso la figura di Santa Teresa d’Avila. Presentando il biglietto del Treno Teresa de Ávila, godrai della tariffa ridotta all’ingresso della Cinta Muraria di Ávila, nonché dell’ingresso gratuito al Palazzo Superunda, Hornos Postmedievales e Ávila Mística.

Come arrivare a in autobus

  • La stazione degli autobus di Ávila si trova a 1,5 chilometri dalla cinta muraria di Ávila, fino a dove arrivano le linee 1, 3, 5 e 6. Si trova in Avenida de Madrid, 2. Telefono: +34 920 220 154

  • Collegamenti con Madrid dalla Stazione Sud (a partire da 1 ora e 20 minuti), Segovia (a partire da 1 ora) e Salamanca (a partire da 1 ora e 10 minuti).

Come arrivare in auto

  • Da Madrid, dalla AP-51 in collegamento con la AP-6.

  • Da Salamanca, dalla A-50.

  • Da Segovia, dalla AP-51 in collegamento con la N-110.

  • Da Valladolid, dalla N-403.

Informazioni pratiche

  • Ávila è una città visitabile a piedi, soprattutto il centro storico.

  • Con la tessera turistica VisitÁvila si possono visitare fino a 13 dei monumenti e musei più emblematici della città come la Cinta Muraria di Ávila o la Cattedrale del Salvador. Ha una validità di 48 ore.

Come spostarsi a in autobus

  • La maggior parte delle linee circola normalmente tra le 07:00 e le 23:00.

  • La linea 1 percorre il perimetro delle mura di cinta. Le linee 3 e 5 lo percorrono in gran parte.

  • Qui sono disponibili orari e mappe delle sei linee che percorrono la città.

Come spostarsi a con altri mezzi di trasporto

  • In taxi. Sono veicoli bianchi con una striscia lilla. Una luce verde nella parte superiore indica se sono disponibili. Offrono percorsi turistici. Maggiori informazioni.

  • Tuktuk Ávila: un piccolo veicolo che consente di visitare in 35 minuti i monumenti più emblematici della città, sia all’interno che all'esterno della Cinta Muraria. La visita è disponibile in varie lingue.

Programmazione

Altri eventi che possono interessarti


Consulta alcuni degli eventi più interessanti a cui potrai assistere nella località.