Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Basilica del Pilar, a Saragozza (Aragona)

Saragozza

Una grande città con molto da scoprire

Zaragoza

Si tratta di una delle grandi città della Spagna, nota per la sua imponente Basilica del Pilar e per la festa principale che si svolge ogni mese di ottobre.

Chi ha avuto il piacere di visitarla ha potuto vivere l'esperienza di gustare le tapas nel quartiere del Tubo dopo aver scoperto luoghi molto particolari, come un palazzo arabo, un foro romano, ponti all'avanguardia e un museo dedicato al maestro della pittura spagnola Francisco de Goya.

Spazi pieni di vita

Grandi piazze, ampie aree pedonali in centro, un quartiere conosciuto per i suoi bar, un enorme parco urbano, chilometri di piste ciclabili... Saragozza è una di quelle mete in cui è facile sentirsi a proprio agio.La città ruota intorno all’estesa piazza del Pilar, spazio che fa da scenario alle principali celebrazioni. Il quartiere del Tubo, la zona delle tapas per eccellenza, si trova a soli 15 minuti dall’emblematica piazza. Inoltre, in questa area sono molte le strade perdonali ricche di negozi dove fare shopping. Spiccano la pedonale Alfonso I, la strada limitrofa don Jaime e la Avenida del Coso.Saragozza si trova vicino a uno dei fiumi più importanti della Spagna, l’Ebro. Parte della riva è percorribile in bici, dal centro storico fino al Parco Metropolitano dell'Acqua Luis Buñuel. Il tragitto consente di ammirare i diversi ponti, dallo storico Ponte di Pietra all’innovativo Padiglione-Ponte, creato in occasione dell'Esposizione Internazionale del 2008. Nel parco, è possibile visitare uno degli acquari fluviali più grandi d’Europa.

Una città monumentale

La Basilica di Nuestra Señora del Pilar è il maggiore monumento di Saragozza. È uno dei simboli della città e una delle due cattedrali insieme alla Seo, situata nelle vicinanze. Oltre a entrare in entrambe le chiese, vale la pena salire al belvedere per contemplare la città dall’alto. La Seo e la chiesa di San Paolo fanno parte dell'arte mudéjar di Aragona dichiarata Patrimonio Mondiale.Un’altra visita imprescindibile è quella al Palazzo dell'Aljafería. Nonostante l'aspetto di fortezza militare senza relazioni con il mondo arabo, l’interno ospita una moschea, un cortile di aranci e chiari esempi di architettura mudéjar.Saragozza offre due itinerari culturali molto interessanti. Il primo segue i passi del pittore Francisco de Goya nella città. Il secondo esplora il passato romano di Saragozza con visite al Museo del Foro e al Museo del Teatro Caesaraugusta, tra gli altri.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

Cosa fare

Altre idee per il tuo viaggio


Informazioni pratiche

Come arrivare – Informazioni sui trasporti


Seleziona il mezzo di trasporto per vedere come arrivare e come muoversi all'interno della destinazione.

Come arrivare a in aereo

  • Voli internazionali diretti con Milano-Bergamo (Italia), Londra-Stansted (Regno Unito), Cluj-Napoca e Bucarest (Romania), Bruxelles-Charleroi (Belgio), Vienna (Austria), Marrakech (Marocco) e Parigi-Beauvais (Francia).

  • L’aeroporto di Saragozza si trova a 10 chilometri di distanza dalla città.

  • L’aeroporto è collegato con la città attraverso varie modalità di trasporto pubblico: autobus (linea 501) e taxi.

  • Tragitto in autobus fino al centro della città: 45 minuti.

  • Tragitto in automobile fino al centro della città: 20 minuti circa lungo la N-125 e la A-2.

  • Maggiori informazioni

Come arrivare a in treno

  • Collegamento in treno ad alta velocità con città quali Barcellona (1 ora e 30 minuti circa), Granada (4 ore e 20 minuti circa), Madrid (1 ora e 20 minuti circa), Huesca (45 minuti circa), Malaga (4 ore e 10 minuti circa) o Siviglia (3 ore e 40 minuti circa).

  • Se ti rechi a Saragozza in treno, arriverai alla stazione Zaragoza Delicias, nel centro della città.

  • È presente una fermata di taxi all’uscita della stazione.

  • Le linee di autobus 51, Ci1, Ci2 e 34 fermano in stazione.

  • Prenotazione di biglietti.

Come arrivare a in autobus

  • Se ti rechi a Saragozza in autobus, arriverai alla Stazione Zaragoza Delicias, nel centro della città.

  • Le linee 34, 51, Ci1, Ci2 fermano in stazione. Le rimanenti linee fermano al Centro Cívico Delicias situato accanto alla stazione o nei dintorni.

Come arrivare in auto

  • Da Madrid, lungo la strada A-2.

  • Da Barcellona, lungo la AP-2 e la A-2.

  • Da Bilbao, lungo la AP-68.

Come spostarsi a in autobus

  • La maggior parte delle linee circola normalmente tra le 06:30 e le 22:00. Scopri di più su linee, orari e tariffe. 

  • La rete notturna di autobus è composta da sette linee che sono operative dall’01.00 alle 06.00 il venerdì e nei giorni prefestivi.

  • Sono disponibili diversi servizi di bus turistico: diurno, notturno, Megabus e bus turistico per gruppi.

Come spostarsi a in metro/tram

  • È disponibile una linea di tram che attraversa la città.

  • L’orario normale è dalle 6.00 alle 00.00.

  • Maggiori informazioni

Come spostarsi a con altri mezzi di trasporto

  • In taxi o in taxi condiviso. Sono veicoli di colore bianco con lo stemma della città sulla parte laterale. Scopri di più qui su taxi e fermate. Inoltre, esiste un’app ufficiale che consente di localizzare il taxi libero più vicino.

  • In bicicletta attraverso la rete di piste ciclabili. Puoi richiedere un abbonamento temporaneo per tre giorni di utilizzo.

Informazioni pratiche

  • Sono disponibili le tessere turistiche Zaragoza Family (con sconti in diverse strutture, il Parco dell’Acqua e il Parco Divertimenti) e Chocopass (un abbonamento per degustare specialità di cioccolato in cinque strutture).