Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Turista che ammira la città di Malaga dal castello di Gibralfaro, Andalusia

Alcune città dell’Andalusia da visitare assolutamente

Andalusia

Il Sud della Spagna è un luogo ricco di paesaggi da cartolina, grandi spazi naturali e piccoli villaggi imbiancati a calce. Ma potrai anche trovarvi città dall’aria cosmopolita, piene di vita e con infiniti angoli tutti da scoprire, oltre a una gastronomia tipica deliziosa, in cui spiccano le famose tapas. Se ami i grandi centri urbani, ti piace perderti tra la folla e possiedi un vero talento per la scoperta di luoghi incredibili, prendi nota e non perderti la visita di queste città.

  • Veduta della cattedrale della Santa Croce di Cadice dal lungomare, Andalusia

    Cadice

    “La tazzina d’argento”, “l’antica Gadir”, “la più antica città d’Occidente”... Sono molti i soprannomi dati a questa magnifica città, fondata nel 1.100 a. C. dai Fenici. Un luogo in cui potrai ammirare spiagge incantevoli e tramonti come quello che offre La Caleta e un centro storico affascinante, oltre a edifici antichi come il castello di Santa Catalina, risalente al XVI secolo, che regala dalle sue mura una notevole vista sul mare. Cadice vanta, inoltre, un antico quartiere tra le cui stradine bisogna perdersi almeno una volta nella vita: il quartiere del Pópulo, un intricato labirinto di vicoli che nasconde alcuni luoghi segreti, come la chiesa della Santa Croce, la cattedrale di Cadice e le rovine romane.

  • Veduta della moschea-cattedrale di Cordova, Andalusia

    Cordova

    Conosciuta per l’aroma di agrumi degli oltre 90 aranci che crescono nel patio della moschea-cattedrale, Cordova possiede un centro storico arricchito nel tempo da culture molto diverse tra loro e che è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità nel 1994. Passeggiando per la città vecchia, troverai l’Alcázar dei re cristiani, la Sinagoga e il ponte romanoOltre a una passeggiata alla scoperta del patrimonio culturale, degusta le sue tapas lungo strade adornate di fiori e nelle piazze che conservano antiche pietre. E se sei alla ricerca di un’attività rilassante, vivi l’esperienza di recarti in uno dei bagni arabi o hammam della città, nella zona del quartiere ebraico. 

  • Vista del quartiere dell

    Granada

    Ecco un’altra città dell’Andalusia da visitare assolutamente, nonché una delle più belle della Spagna. La sua bellezza è dovuta soprattutto al suo monumento più celebre, l’Alhambra, che ti conquisterà con ogni sua parte: il Generalife, il palazzo di Carlo V e l’Alcazaba. Più tardi, potrai recarti nello splendido quartiere arabo dell’Albaicín e perderti tra le sue antiche stradine. Inoltre, fra i luoghi più affascinanti di questa città ci sono i suoi zocos, tipici mercatini, risalenti al dominio islamico della dinastia dei Nasridi, in cui acquistare oggetti di ogni tipo. Quando cala la sera, è il momento ideale per ammirare l’arte allo stato puro e vivere uno spettacolo di flamenco, assaporandone tutte le emozioni. A Granada troverai vere e proprie leggende del genere, soprattutto nel quartiere Sacromonte e nelle sue famose grotte. 

  • Veduta al tramonto della cattedrale, del palazzo del municipio e dell’Alcazaba di Malaga, Andalusia

    Malaga

    La principale città della Costa del Sol può offrire molto di più delle spiagge. A Malaga troverai una città dall’atmosfera cosmopolita e con una vasta proposta di attività. Potrai iniziare dai suoi monumenti più importanti, come l’Alcazaba, la principale attrazione turistica di Malaga, un palazzo-fortezza arabo risalente all’XI secolo, perfettamente conservato. Non può mancare, poi, la visita al castello di Gibralfaro, un edificio la cui funzione era quella di difesa della stessa Alcazaba, e da dove potrai ammirare un magnifico tramonto. Non devi perderti neanche i numerosi musei cittadini, come il museo Picasso o il Carmen Thyssen. Altre cose da fare assolutamente sono passeggiare lungo la famosa calle Larios e degustare delle deliziose tapas oppure il tipico espeto de sardinas (spiedino di sarde), in riva al mare.

  • Veduta della chiesa dell’Annunciazione e della cattedrale di Siviglia, Andalusia

    Siviglia

    La città piena di colore, capoluogo dell’Andalusia, è una tappa obbligata per scoprire davvero la cultura e l’essenza della regione. È una città dall’architettura ammirevole, una miscela degli stili arabo, mudéjar, gotico e barocco, tangibile prova della sua lunghissima storia e delle diverse culture che vi si sono insediate. Nel tuo programma non può mancare una visita al Reale Alcázar di Siviglia e ai suoi incantevoli giardini. Un altro luogo fra i più famosi della città è l’imponente plaza de España, nella quale troverai le panchine ispirate alle 48 provincie spagnole. Il simbolo senza tempo della città è però la Giralda, un antico minareto arabo dal quale è possibile ammirare Siviglia dall’alto. Ma se davvero vuoi vivere l’essenza della cultura andalusa e sivigliana, il consiglio è di vederla durante le feste della Settimana Santa o durante la Fiera di aprile, quando la città si riempie di magia e mostra il suo volto più autentico. Come vedi, ci sono molte città dell’Andalusia pronte a offrirti diverse attività culturali, luoghi meravigliosi nei quali passeggiare e monumenti con secoli di storia. Da non perdere assolutamente.