Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Spiaggia Benijo

Tenerife (Isola)

Un’isola dove rilassarsi

Tenerife

Tenerife

La tranquillità di passeggiare tutti i giorni a maniche corte senza sentire freddo. Il piacere di camminare con il mare sempre all’orizzonte. La sensazione di affondare i piedi nella sabbia. La freschezza momentanea di sentire l’acqua dell’Atlantico facendo un bagno sulla spiaggia. L’allegria di avere il sole come compagno di viaggio.

A volte, il solo pensiero ci aiuta a rilassarci. Immagina di viverlo davvero ogni giorno della tua vacanza, con la sensazione di coccolarti senza farci caso, di entrare in contatto con ciò che ti circonda, di tornare alle origini e di connetterti con la natura. 

Una destinazione che fa sorridere

Tenerife è una delle isole Canarie, note anche come “isole fortunate”. Perché? Per il clima primaverile, il paesaggio naturale di origine vulcanica, le spiagge rilassanti, i centri storici in stile coloniale, i ristoranti che fondono alta cucina e ricette popolari, e i tanti alloggi speciali che rubano sempre un sorriso ai visitatori.

Il sud dell’isola è la zona perfetta dove godere del bel tempo sulle spiagge, che occupano praticamente tutto il litorale. Sulla spiaggia di Las Vistas, sulla Costa del Silencio o sulle impressionanti scogliere di Los Gigantes, potrai trascorrere qualche giorno di relax. Nella zona di Costa de Adeje, si concentrano hotel e boutique di lusso, per combinare le ore passate in spiaggia con lo shopping. Al nord, troverai altre mete sul mare, come la spiaggia di Puerto de la Cruz o le famose piscine del Lago Martiánez.

Natura e cultura da scoprire

L’ambiente naturale è una delle grandi attrazioni di Tenerife. Le origini vulcaniche favoriscono la presenza di scenari unici, che puoi esplorare attraverso visite dal fascino rurale nel nord dell’isola, un itinerario che tocca i suoi vulcani o un percorso attraverso il Parco Nazionale del Teide (dichiarato Patrimonio Mondiale). La Valle de La Orotava, le aree rurali di El Palmar o Teno Alto sono zone in cui poter godere della tranquillità della natura. Dall’altro lato, c’è il Teide, la vetta più alta della Spagna, ai cui piedi è possibile alloggiare dormendo presso il Parador de las Cañadas del Teide o su cui potrai salire in funivia. Assistere al tramonto da uno dei punti panoramici del parco nazionale oppure trascorrere qualche ora osservando il cielo stellato sono magnifiche opzioni per rilassarsi a contatto con la natura. 

La cultura di Tenerife è ancora sconosciuta ai più. Si concentra soprattutto su San Cristóbal de La Laguna e Santa Cruz. La prima è una città tranquilla che può essere visitata passeggiando per le ampie zone pedonali tra edifici storici dal marcato stile coloniale. Si organizzano visite guidate gratuite alla scoperta delle sue piazze, dei palazzi e dei monumenti, per cui è stata dichiarata Patrimonio Mondiale. E poi c’è Santa Cruz, che è la capitale dell’isola. Oltre alla grande offerta commerciale, vale la pena visitare plaza de España, il parco García Sanabria, il mercato Nuestra Señora de África, il moderno auditorium o il centro d’arte TEA.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

dove andare

Tappe fondamentali


Cosa fare

Altre idee per il tuo viaggio