Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza
Scatoletta di Plancton del ristorante Aponiente

Sapori del mare da gustare a Cadice

Cádiz

Piatti buoni, salutari e 100 % marinari nel sud della Spagna

La gastronomia di Cadice è una cucina principalmente marinara, che alle sue ricette più tradizionali associa innovative preparazioni che includono perfino nuovi alimenti, come il plancton. Ti aiutiamo a scoprire alcuni dei sapori che potrai assaggiare durante le tue vacanze.

  • Immagini del Ristorante Aponiente

    Plancton, il nuovo cibo verde

    Mangiare plancton significa provare l’originale proposta del cosiddetto “Chef del mare”, Ángel León. È un esaltatore del sapore marinaro e naturale al 100%, di origine vegetale e molto salutare. Dal 2014, l'Unione Europea lo ha riconosciuto come "nuovo cibo". Puoi assaggiarlo nei risotti, nei dessert, nelle empanadillas e persino nei formaggi ad Aponiente (il ristorante di Angel León nel Porto di Santa María, premiato con tre stelle Michelin) e in sempre più ristoranti, soprattutto a Cadice. Lo puoi perfino comprare per condire i tuoi piatti e aumentarne il sapore marinaro.

  • Itinerario delle alghe

    Alghe, le verdure del mare

    Approfitta delle vacanze a Cadice per provare le insalate di mare a base di alghe. È possibile assaggiarle in molti locali, soprattutto abbinate al pesce e in preparazioni originali.

  • Collage di tapas del mare

    Tapas del mare

    A Cadice è possibile degustare la cucina del mare attraverso le tapas. Prova alcune porzioni di bienmesabe (il famoso pescetto fritto marinato di Cadice), le popolari frittate di gamberetti, le ortiguillas (anemoni fritti in olio d'oliva con un intenso sapore di frutti di mare), i chopitos e le puntillitas croccanti, le fresche piriñacas (trito di pomodoro, cipolla e pepe) con uova e il pesce sotto sale dal sapore deciso come il mosciame di tonno. 

  • Piatti preparati con il tonno

    Tonno rosso di tonnara

    È una prelibatezza quasi esclusiva di questa zona, sia per la qualità del pesce, sia per come viene pescato: nel modo tradizionale e artigianale della tonnara, nel rispetto dell'ambiente. Il momento migliore per gustarlo è tra maggio e giugno, il principale periodo in cui viene pescato e durante il quale si svolgono giornate gastronomiche e fiere con menù speciali in città come Conil, Barbate, Tarifa e Zahara de los Atunes. Le parti più gustose del tonno rosso sono la ventresca, il capocollo e le uova.

  • Giornata di pesca nella Tonnara

    Oltre la tavola

    A Cadice sono molti i luoghi e le attività interessanti che aiutano a conoscere la sua tradizione marinara. Ad esempio, in zona sono presenti numerose miniere di sale che è possibile visitare, tra cui quelle di San Fernando, Sanlúcar de Barrameda e Chiclana. In esse, sarà possibile assistere all’essiccazione o all'estrazione manuale del pesce dagli estuari (piccoli bacini artificiali dove si alleva il pesce e si estrae il sale). È anche possibile partecipare a una giornata di pesca nella tonnara (popolarmente conosciuta come "levantá") tra i mesi di aprile e giugno.

Scopri di più su...