Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Coppia che guarda il mare nelle Baleari

Viaggi per innamorarsi in Spagna

none

Senza dubbio ci sono momenti in cui l’unica cosa che desideri è lasciare tutto e scappare con la tua dolce metà. Dimenticare lo stress quotidiano, mettere da parte gli obblighi e GODERTI IL MOMENTO. Non c’è niente di meglio che svegliarsi senza il suono della sveglia (e senza rimorsi), godersi lunghe colazioni e trascorrere qualche giorno scoprendo o riscoprendo luoghi insieme. Organizzare il viaggio romantico perfetto. Fortunatamente in Spagna ci sono numerosissime destinazioni molto diverse tra loro di cui ti innamorerai all’istante, ideali da vivere con la persona per te più speciale. Di seguito ne troverai alcune tra cui poter scegliere:

  • Coppia a Granada

    Granada

    Non è possibile riassumere in un solo paragrafo tutto quello che c’è da fare in questa città dell’Andalusia, ma ti avvertiamo che non può mancare una passeggiata nel quartiere arabo di Albaicín. Se le sue salite e discese vi fanno perdere le energie, potete rilassarvi in una delle sue taverne, dove le tapas sono solitamente molto sostanziose oltre che squisite. Un’altra tappa quasi obbligatoria sono i bagni arabi. Ci sono infinite opzioni, una più allettante dell’altra. A Granada, inoltre, ci sono luoghi imperdibili come ad esempio l’imponente Alhambra, l’ Abbazia del Sacromonte, la Moschea Maggiore o un tramonto dal belvedere di San Nicolás.Accedi a maggiori informazioni su Granada.

  • Calle San Juan a Segovia

    Segovia

    Questa città è considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e dopo averla visitata saprete perché. Il punto più famoso è l’ Acquedotto romano, costruito oltre 2000 anni fa ma conservatosi perfettamente. Anche l’ Alcázar, un vero e proprio castello delle fiabe, anch’esso restaurato da diversi monarchi spagnoli dalla sua costruzione nel Medioevo, non vi lascerà indifferenti. Non potete perdervi, inoltre, la meravigliosa Cattedrale, con una torre alta 88 metri, e il Castello di Coca, costruito nel XV secolo, poiché si tratta di uno dei maggiori esempi di stile architettonico gotico-mudéjar spagnolo.Accedi a maggiori informazioni su Segovia.

  • Cala Figuera a Maiorca

    Maiorca

    Formentor, Canyamel, Camp de Mar, Agulla, Portals Vells, Figuera, Mitjana e molte altre spiagge e cale dalle acque turchesi e dalla sottile sabbia bianca. Maiorca è piena di piccoli paradisi che faranno scomparire tutte le vostre preoccupazioni d’un tratto. Ma c’è molto altro ancora: la città di Palma, le Grotte del Drach e paesi incredibili come Pollensa, Sóller, Fornalutx e Valldemossa sono solo alcuni degli altri gioielli che questa isola delle Baleari nasconde. E per finire, non potete non assaggiare la tradizionale ensaimada (dolce tipico) e la squisita sobrasada (salume tipico).Accedi a maggiori informazioni su Maiorca. 

  • Turista a Girona

    Girona

    Alcuni dei nostri consigli riguardo a questa storica città catalana di origine romana sono: salire i 90 gradini della scala in stile barocco che vi condurrà alla sua cattedrale; passeggiare per il quartiere ebraico di El Call per contemplarne le strade acciottolate con archi e i paesaggi che gli conferiscono un incanto unico; andare fino alle muraromane e godersi un incantevole tramonto; passeggiare lungo la Rambla de la Llibertat e ammirare le case di Onyar per godersi un panorama da cartolina. Potete concludere il vostro viaggio visitando alcuni paesini della costa, come Cadaqués, Pals, Roses o Begur. Accedi a maggiori informazioni su Girona. 

  • San Cristóbal de la Laguna

    Tenerife

    La più grande isola delle Canarie ospita uno dei simboli della Spagna: il Teide, la vetta più alta del paese. Potete optare per una lunga passeggiata per percorrere i suoi oltre 3.700 metri di altezza o, se preferite, prendere una macchina o un autobus fino alla base e salire in vetta con la funivia. Entrambe le opzioni sono ugualmente valide, ma non potete ripartire senza vivere questa esperienza. Un altro luogo che merita di essere visitato è La Laguna, una città del XV secolo, ideale per perdersi tra le sue stradine colorate e scoprire l’atmosfera unica che la avvolge. Se invece scegliete Tenerife, dovete tuffarvi nelle incredibili piscine naturali di Garachico, formatesi a seguito di un’eruzione vulcanica nel 1706. Non possiamo poi non menzionare la Grotta del Vento, una gigante rete labirintica di paesaggi sotterranei.Accedi a maggiori informazioni su Tenerife.

Adesso puoi iniziare a pensare a quale sarà la tua prossima meta per scoprire in prima persona tutte le meraviglie che questi luoghi nascondono. Se possiamo darti un consiglio: una volta lì, dimenticatevi di tutto e lasciatevi trasportare. Sarà indimenticabile!

Scopri di più su...