Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Vedute dell

Granada: 7 belvedere e 7 appuntamenti

none

"Non esiste peggior disgrazia che quella di essere ciechi a Granada"*

Questa citazione è molto nota a Granada e mette d'accordo praticamente tutti. Ti proponiamo alcune attività che ti faranno comprendere meglio questa celebre frase e contemplare la città attraverso i suoi belvedere più spettacolari.

“Questo è il tramonto più bello al mondo" afferma Bill Clinton, ex presidente degli Stati Uniti, dopo aver contemplato lo spettacolo di luci offerto dal Belvedere di San Nicolás. Di fronte, si erge l'Alhambra in tutto il suo splendore e sullo sfondo si scorge la Sierra Nevada. "Se anche si potessero contare tutti i chicchi di melograno presenti nelle valli della città, essi non arriverebbero mai a eguagliare in numero le infinite meraviglie che Granada offre" , Victor Hugo, scrittore francese. Tra le esperienze più suggestive e ammalianti della città ricordiamo la possibilità di ammirare uno spettacolo di flamenco realizzato da interpreti locali presso il Belvedere dei Carvajales, mentre osservi l'Alhambra. Potrai inoltre ammirare il quartiere che pulsa a ritmo di flamenco, l'Albaicín, dal Belvedere della Churra. "Granada è così emozionante da dissolvere e fondere insieme tutti i sensi". Henri Matisse, pittore francese. Il paesaggio della città ispira la creazione di qualunque forma d'arte. Dal Belvedere della Piazzetta del Comino puoi ammirare gli imponenti giardini dell'Alhambra e la fitta vegetazione. "Granada è totalmente inerme nei confronti della gente, infatti nessuno è in grado di difendersi dalle lusinghe" , Federico García Lorca, poeta spagnolo. Oltre a panorami mozzafiato, possiede anche luoghi in cui regna sovrana la tranquillità, come il silenzioso Belvedere di Santa Isabel la Real.

Coppia presso il belvedere di San Nicolás
Vedute dell'Alhambra dal belvedere di San Nicolás

  

"Tutte le città hanno il proprio fascino. Granada ha il suo e quello di tutte le altre insieme". Antonio Machado, scrittore spagnolo. Raggiungendo il Belvedere di San Miguel Alto potrai contemplare Granada dal punto più alto e ammirare la città moderna, l'Albaicín, l'Alhambra e la sierra. "Qualsiasi viaggiatore curioso porta Granada nel cuore, anche chi non l'ha vista". Questa è la frase che si presume abbia detto William Shakespeare, scrittore inglese. Se desideri avere una panoramica insolita della città, in cui l'Alhambra non è protagonista, ti consigliamo di raggiungere il Belvedere della Lona, con vedute della Cattedrale e del monastero di San Jerónimo. La città vanta altri belvedere con vedute interessanti, come quello di Granada (che offre un'ampia panoramica della città e della pianura), quello della Puerta del Sol (da cui ammirare la Cattedrale) o quello della Cruz Rauda (con vedute sull'Albaicín). Tutti questi fantastici punti panoramici sono l'ideale per contemplare tramonti unici. * Verso del poeta messicano Francisco de Asís de Icaza.

Veduta dei tetti di Granada