Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Turista a Monfragüe, Estremadura

Programmi per l’estate nella natura in Estremadura

Estremadura

Un luogo diverso e ricco di spazi naturali ti aspetta in Estremadura. Questa comunità spagnola ti offrirà moltissime zone in cui trascorrere l’estate con valli, fiumi e bacini artificiali in cui rinfrescarti e sfuggire alla calura. In questo articolo scoprirai alcuni tra i migliori siti naturali da visitare in Estremadura durante la stagione estiva, perfetti da annotare per il tuo prossimo viaggio.

  • Ponte romano sulla gola di Alardos, Estremadura

    La Vera

    Si tratta di una delle regioni più frequentate dell’Estremadura, soprattutto in estate, grazie alla grande quantità di corsi d’acqua e bacini in cui fare un bagno rinfrescante. Tra questi spiccano le piscine naturali di Madrigal de la Vera, in cui fare un bagno proprio sotto un magnifico ponte romano, uno dei più belli tra tutti quelli edificati della zona. 

  • Monumento Naturale di Los Barruecos a Malpartida de Cáceres, Estremadura

    Los Barruecos

    A Malpartida, Cáceres, troverai un bellissimo sito naturale in cui l’acqua è la protagonista. Uno spazio naturale protetto in cui potrai avvistare una flora e una fauna molto variegate, e in cui ammirerai incredibili formazioni rocciose, tra le quali spiccano le grandi rocce di granito. Passeggiando in questa zona troverai alcune sculture, come quella denominata "Viaje de Hormigón por la Alta Extremadura" (viaggio di calcestruzzo per l’alta Estremadura) di Wolf Vostell, oltre ad antichi resti archeologici del neolitico e del megalitico. Come vedi, Los Barruecos nasconde molti segreti da scoprire, oltre ai tanti laghetti in cui fare un tranquillo bagno rinfrescante.

  • Paesino di Hervás ed escursionismo fino alla Chorrera de Hervás, Estremadura

    La cascata Chorrera de Hervás

    Nei pressi dell’affascinante paesino di Hervás, all’interno della valle dell’Ambroz, troverai un sentiero che ti condurrà fino a una spettacolare cascata di circa 30 metri. Un percorso che ti porterà all’ombra di un folto bosco di querce e castagni in compagnia delle acque del fiume Ambroz. A un certo punto lungo il percorso, il bosco si aprirà davanti ai tuoi occhi per lasciarti ammirare la magnifica cascata, regalandoti una vista stupenda che non potrai dimenticare.

  • Pilones presso La Gola degli Inferi nella valle del Jerte, Estremadura

    La Gola degli Inferi

    All’interno della Valle del Jerte, a nord di Cáceres, troverai queste incantevoli gole che creano un susseguirsi di cascate e piscine naturali lungo il percorso. Qui vedrai come l’acqua si fa strada tra le rocce, scavandole e creando delle piacevoli forme dagli angoli arrotondati, creando un luogo perfetto per fermarti e rinfrescarti. Non puoi perderti poi i cosiddetti pilones, grandi piscine naturali circolari, uno dei migliori luoghi dell’entroterra spagnolo in cui fare il bagno.

  • Meandro del Melero, Estremadura

    Meandro del Melero o Ríomalo

    Si tratta di un luogo davvero speciale, una vera chicca della natura che spezza il corso naturale del fiume Alagón. Questa rotazione ha dato vita a una piccola penisola in cui la vegetazione risplende di un meraviglioso verde vivo. Se ti piace fare escursionismo, questo è un posto ideale per te perché, grazie alla fitta vegetazione e alla presenza costante dell’acqua, potrai camminare senza soffrire l’eccessivo caldo estivo. Lungo il corso del fiume, poi, troverai sicuramente un angolino in cui rinfrescarti.

In Estremadura ti aspettano molti siti naturali che hanno l’acqua come protagonista. Luoghi perfetti per staccare la spina, goderti al massimo l’estate lontano dall’afa e a contatto con la natura.