Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza
Famiglia in vacanza in campagna

Vacanze in campagna con la famiglia: tre luoghi della Spagna che vi lasceranno a bocca aperta

none

Viaggia con la famiglia tra paesini di campagna, natura, cultura e centinaia di attività per divertirsi un mondo. Preparati a conoscere tre programmi imperdibili che ti assicurano divertimento e tranquillità in parti uguali.

Güéjar Sierra e il Parco Nazionale della Sierra Nevada (Andalusia)

Güéjar Sierra è un piccolo paesino di montagna situato nel Parco Nazionale della Sierra Nevada, provincia di Granada, Andalusia. All’interno del parco potrai praticare diverse attività, come ad esempio lo sci e lo snowboarding. Anche se dipende dalla stagione, consigliamo di realizzare un percorso a cavallo, trekking, arrampicata o, se hai bisogno di ulteriore adrenalina, parapendio. Güéjar Sierra è uno dei tre comuni situati più in alto di tutta la penisola. Durante il cammino potrai ammirare le impressionanti cime della punta Veleta e Mulhacén e osservare l’origine dei fiumi Genil, Guarnón e Real. Non c’è da stupirsi che il paese sia il punto di partenza di diversi itinerari di montagna. Potrai visitare anche il pantano di Canales e se vorrai, lì potrai realizzare diverse attività e sport acquatici. Preparati a immergerti in un tipico paesaggio ricco di flora e fauna, boschi di castagni e specie endemiche della zona, la più emblematica è la estrella de las nieves (stella delle nevi). Ti aspettano centinaia di programmi per goderti una bella giornata in famiglia.

Paese di Güéjar Sierra nei pressi del pantano di Canales nel Parco Nazionale della Sierra Nevada

Valdecaballeros e la Siberia Estremegna (Estremadura) 

Valdecaballeros è un tranquillo comune che possiede il titolo onorario di villa e si trova sulla montagna de las Barbas de Oro, all’interno della cordigliera dei monti di Toledo, sull’immensa Siberia EstremegnaNel paesino troverai la chiesa di San Miguel Arcángel, un tempio del XV secolo con archi di fajon. Conoscerai anche l’Orologio, un edificio a forma di torre risalente alla fine del XIX secolo, costruito al centro della piazza del paese. E assaggerai la cucina tipica della zona. Specialità a base di capretto, funghi e l’escarapuche, un piatto di carne, pomodori e cipolla. Inoltre, al di fuori del paesino, potrai percorrere la Siberia Estremegna in un divertente itinerario al volante per la campagna. Conoscerai la Cañada Real Segoviana e ammirerai lo spettacolo dal punto panoramico del Morro a Tamurejo, il punto panoramico del Portillo del Cíjara o quello de Las Poyatas sul Cíjara. E se ti va di rinfrescarti un po’, non dimenticarti di terminare la giornata con un bel giro in barca sul lago artificiale del Cíjara.

Bacino del Cíjara con il paese di Valdecaballeros sullo sfondo nella Siberia Estremegna

Llanes e il suo centro storico Complesso Storico-Artistico (Asturie) 

Situato nella parte orientale delle Asturie, sulla montagna di Cuera, il villaggio di pescatori di Llanes ti sorprenderà facilmente. Potrai camminare lungo il Paseo de San Pedro, tra prati e scogliere, osservando il mare e l’intera estensione della montagna. Visiterai anche la basilica di Santa Maria del Conceyu e la sua fortezza del XIII secolo. E come se non bastasse, tra mura, palazzi e chiese scoprirai perché il centro storico è stato dichiarato Complesso Storico-Artistico. Approfittane per percorrere anche tutta la costa asturiana, perché Llanes vanta alcune tra le spiagge più particolari della Costa Verde, tra cui la Poo, Torimbia o la segreta Gulpiyuri, una delle spiagge più piccole del mondo. Lungo il percorso ti sorprenderai coi famosi “bufones”, un fenomeno di erosioni che crea veri e propri buchi tra le scogliere. Tra i più visitati spiccano quelli di Pría, i bufones de Arenillas, il bufón di Santiuste e quello di Santa Clara. 

Veduta del porto marittimo di Llanes nelle Asturie
Scopri di più su...