Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Bacino nella Riserva della Biosfera di La Siberia in Estremadura

Riserva della Biosfera di La Siberia in Estremadura

Badajoz

Una delle coste di acqua dolce più importanti della Spagna

Questo vasto spazio protetto della provincia di Badajoz, in Estremadura, riconosciuto Riserva della Biosfera dal 2019, è caratterizzato da un alto indice di biodiversità, una tranquillità invidiabile e una costa di acqua dolce che supera i 1000 chilometri.

Si estende intorno ai fiumi Guadiana e Zújar e possiede cinque grandi bacini: Orellana, Cíjara, Puerto Peña, La Serena (il più grande della Spagna) e Zújar. La navigazione, la pesca e altre attività acquatiche, l’ornitologia, la presenza di importanti spiagge e piscine naturali balneabili, la sua rete di sentieri, i suoi itinerari micologici, il suo cielo limpido adatto a osservare le stelle e la possibilità di praticare sport come l’arrampicata sono alcune delle attrattive di La Siberia in Estremadura. Inoltre, è l’habitat di una fauna molto varia, tra cui troviamo alcune specie in pericolo di estinzione come la lince iberica. Le sue vaste pianure e lunghe distese di pascoli di querce e sugheri ospitano una vasta popolazione di pecore merinos.La densità demografica di La Siberia supera appena i sette abitanti per chilometro quadrato e garantisce un’esperienza al cento per cento naturale, lontano dalle zone sovraffollate. La zona è anche conosciuta per la produzione di prodotti ecologici come sughero, carbone vegetale, legna e miele.

Riserva della Biosfera di La Siberia in Estremadura


Ufficio turistico di Talarrubias o Centro di interpretazione della fauna rupicola di Puerto Peña

Carretera N-430, Kilómetro 167

06640  Badajoz  (Estremadura)

Tipo di spazio:Riserva della Biosfera Superficie:155,72 ettari E-mail:oit_talarrubias@hotmail.com Tel.:+34 924631151 Tel.:+34 924630100 Sito web:https://turismolasiberia.juntaex.es/

Badajoz (Estremadura):

Castilblanco. Fuenlabrada de los Montes. Garbayuela. Helechosa de los Montes. Herrera del Duque. Puebla de Alcocer. Risco. Sancti-Spíritus. Tamurejo. Valdecaballeros. Villarta de los Montes.

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    Il paesaggio è profondamente segnato dal rapporto tra uomo e natura, sia per le infrastrutture idrauliche che per l’effetto delle attività agricole e di allevamento. Nel territorio abbondano i piccoli giacimenti archeologici in cui è possibile ammirare castri, pitture rupestri e necropoli. Allo stesso tempo, è stato lo scenario di numerosi conflitti e terra di Templari. A tal proposito, puoi visitare il castello di Puebla de Alcocer o i resti di quello di Siruela. Un ottimo modo per conoscere la cultura più popolare di La Siberia è assaporare la sua gastronomia, con piatti come l’escarapuche (insalata con pesce di fiume o con carne di suino), le migas dell’Estremadura, le calderetas, i suoi numerosi dolci tipici, le ricette a base di criadillas de tierra (una varietà di funghi) o con vari tipi di miele artigianale.

  • Informazioni ambientali

    È caratterizzata da un “mare interno”, formato da grandi bacini e contraddistinto da spiagge e piscine naturali, da boschi, abbondanti prati, pascoli e oliveti. La sua biodiversità si rispecchia anche nella fauna. Il territorio è, infatti, l’habitat di oltre 200 specie di uccelli, per la gioia degli appassionati di ornitologia, tra cui troviamo l’aquila imperiale, la cicogna nera, il grifone e l’avvoltoio nero. È facile incontrarvi mammiferi come cervi, caprioli e cinghiali. Nelle sue acque convivono numerosi tipi di pesci, rettili e anfibi.

  • Informazioni visite

    È situata tra le località di Cáceres, Badajoz e Toledo, che distano tra loro circa una o due ore di macchina, e a circa tre ore di auto da Madrid viaggiando sulla A-5 e sulla N-502. Nelle sue vicinanze troverai numerosi piccoli paesi dal grande fascino rurale. Consigliamo di scoprire la sua rete di belvedere, tra cui citiamo il castello di Puebla de Alcocer, o visitare la spiaggia di Peloche (Herrera de Duque), il Ponte medievale di Villarta de los Montes o la spettacolare rupe di Puerto Peña.In tutto il territorio di La Siberia, si possono praticare attività come: trekking, ciclismo, escursioni in barca, percorsi in fuoristrada, birdwatching, astroturismo, raccolta di funghi, arrampicata, ecc.