Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Ingresso Hotel Ritz, Madrid

Hotel in Spagna ricchi di storia

none

Sistemazioni con un passato leggendario


Uno dei momenti più belli di ogni viaggio è quando ci si prende un po’ di tempo per pianificare le destinazioni, le visite e, ovviamente, decidere dove dormire. Se stai cercando un hotel per le tue vacanze in Spagna e sogni di soggiornare in un posto speciale, ti proponiamo una serie di hotel storici che sicuramente incontreranno le tue aspettative, anche se la lista potrebbe essere molto più lunga. Troverai castelli e palazzi, molti dei quali antichi centinaia d’anni, con un passato interessante e nei quali hanno soggiornato personaggi illustri come membri della famiglia reale, Hemingway o Chaplin. Non si tratta di semplici hotel, ma di posti nei quali bisognerebbe dormire almeno una volta nella vita.

  • Hostal Reis Católicos di Santiago de Compostela

    Hostal dos Reis Católicos

    Decidersi a percorrere parte del Cammino di Santiago per arrivare a Santiago de Compostela è una bella mossa per viaggiare attraverso la Spagna. Ma se, inoltre, quando si arriva in città, si alloggia presso il Parador (Hostal dos Reis Católicos), allora il piano è davvero perfetto. Non si tratta solo di uno degli hotel più belli e lussuosi dell'intera rete di Paradores de España, ma si trova anche in una posizione imbattibile: nella Plaza do Obradoiro, a fianco all'imponente cattedrale. Attraversando i suoi meravigliosi chiostri o sedendosi nella sala da pranzo a degustare i piatti cucinati in stile galiziano, sarà un piacere ricordare il passato che questa struttura ha alle spalle: fondata nel 1499 per ospitare i pellegrini, oggi è considerata uno dei gli hotel più antichi al mondo.

  • Hotel María Cristina

    Hotel María Cristina

    La bellissima città di San Sebastián con i suoi squisiti pintxos e la sua famosa spiaggia di La Concha non sarebbe la stessa senza questo hotel. Infatti, fin da quando è stato inaugurato, nel 1912, ha fatto parte della sua storia e della sua vita culturale. La sua facciata si affaccia maestosa sul fiume Urumea, accanto all'elegante Teatro Victoria Eugenia, e il suo fascino dell'epoca della Belle Époque è ancora visibile nei suoi spettacolari lampadari, nelle sue splendide colonne, ecc. Il glamour e questo hotel sono sempre andati di pari passo. Se in origine accoglieva membri della famiglia reale e dell'aristocrazia, oggi ha come ospiti molte delle star invitate al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián che si svolge ogni anno. Nelle sue stanze hanno trascorso la notte Coco Chanel, Bette Davis, Elizabeth Taylor...

  • Hotel Alfonso XIII di Siviglia

    Hotel Alfonso XIII

    Passeggiare per lo storico quartiere di Santa Cruz a Siviglia ha un fascino particolare. Il viaggiatore si trova davanti la Cattedrale, i Reales Alcázares e, come se si trattasse di un altro monumento, il magnifico Hotel Alfonso XIII. È considerato uno dei più prestigiosi hotel di lusso al mondo fin dalla sua inaugurazione, avvenuta nel 1929 in occasione dell'Esposizione Iberoamericana. Durante la sua inaugurazione venne organizzato un banchetto al quale parteciparono perfino il re Alfonso XIII e la regina Vittoria Eugenia. Ogni dettaglio di questo hotel è attentamente curato ed è un piacere osservare le sue sale sontuose, la sua decorazione neo-mudéjar ispirata all'architettura araba, ecc. Una curiosità: Anthony Quinn, Omar Sharif, Peter O'Toole e l'intero cast del film "Lawrance d’Arabia" soggiornarono qui durante le riprese e l’hotel venne perfino incluso in alcune scene del film.

  • Plaza Castillo di Pamplona

    Gran Hotel La Perla

    La città di Pamplona (Navarra) è famosa in tutto il mondo per la sua Festa di San Firmino. Un personaggio storico che amava questa celebrazione era senza dubbio Ernest Hemingway. E dove alloggiava lo scrittore durante i suoi soggiorni a Pamplona? In questo emblematico hotel per il quale, a partire dal 1881, sono passati anche Charles Chaplin, Pablo Sarasate, Ignacio Zuloaga. Per approfittare di questo illustre passato, il Gran Hotel La Perla dispone di camere ispirate a personaggi storici e l’ospite potrà trovare, ad esempio, la stanza di Hemingway esattamente così come lui la conosceva. Un’esperienza indimenticabile potrebbe essere quella di vedere gli encierros della festa di San Firmino (che si svolge a luglio) dai balconi dell'hotel.

  • Hotel Ritz

    Il Ritz e il Palace

    Sono due grandi classici di Madrid. Il re Alfonso XIII inaugurò il Ritz nel 1910 per ospitare la nobiltà europea dell'epoca e oggi conserva tutto il fascino della Belle Époque nel bel mezzo di Paseo del Arte. Solo due anni dopo, sorse l'altra grande icona di Madrid, il Palace, in quello che oggi è chiamato il Barrio de las Letras. La clientela di entrambi comprende nomi illustri come Orson Welles, Rita Hayworth, Sophia Loren, Elisabeth Taylor, Frank Sinatra, Picasso, Dalí, Albert Einstein, Madame Curie. È facile lasciarsi trasportare da questa atmosfera così elegante durante il brunch domenicale nella terrazza giardino del Ritz* o durante l'Opera & Brunch del Palace, con opera dal vivo. Una curiosità: a Madrid è possibile trovare anche quello che si dice possa essere l’hotel più antico di tutta la Spagna, l'affascinante Posada del Peine, ubicata molto vicino a Plaza Mayor.*Attualmente il Ritz è chiuso per lavori di ristrutturazione.

  • Parador de Granada

    Parador de Granada

    L'Alhambra di Granada è il monumento spagnolo per eccellenza. Camminare attraverso i suoi palazzi e ascoltare il suono delle fontane dei suoi giardini è un'esperienza culturale unica. E se potessi passare una notte all'interno del complesso? È possibile farlo nel Parador de Granada, un antico convento che i Re Cattolici fecero costruire sopra un palazzo nazarí, di cui si conservano ancora le tracce nonostante il passare dei secoli. Tutte le sue stanze, l’arredamento e il suo chiostro sembrano usciti direttamente da una storia de "Le mille e una notte". Vedere l'alba a Granada, sapere che l'Alhambra è a meno di 100 metri dalla propria stanza, avere una vista del Generalife, sentire il profumo dei fiori, sapere che qui trascorsero la loro luna di miele Grace Kelly e Ranieri di Monaco... chi non riesce a sentirsi qui come un vero sultano, non lo farà da nessuna parte.

  • Parador de León

    Hostal de San Marcos

    500 anni fa, nel XVI secolo, Ferdinando il Cattolico fece costruire l'Hostal de San Marcos allo scopo di ospitare il quartier generale dell'Ordine Militare di Santiago. Il bellissimo hotel ubicato nella città di León, che è sopravvissuto fino ai giorni nostri, è un autentico pezzo di storia: ha funzionato, tra le altre cose, come ospedale per i pellegrini e come prigione. Infatti, personaggi illustri come lo scrittore Quevedo vennero imprigionati qui. San Marcos arrivò a funzionare come una sorta di città in miniatura con orti, cantine, servitori, ecc. Oggi è impossibile non innamorarsi di questo edificio, trasformato nel Parador de León, dopo aver visto la sua Sala Capitolare con i soffitti a cassettoni, il chiostro ricco di sculture, ecc. Trascorrere una notte qui farà sentire l’ospite come un autentico cavaliere dell'Ordine.

  • Terrazza dell

    Majestic

    Questo hotel situato nel cuore di Barcellona, nelle vicinanze di famosi monumenti come La Pedrera e Casa Batlló, affonda le sue origini nel 1918, quando l'italiano Ercole Cacciami fondò il Majestic Hotel Inglaterra, considerato uno dei migliori della città. È stato testimone di molti momenti storici e, ad esempio, durante la guerra civile spagnola funzionò come "sede" per i corrispondenti della stampa straniera. Nel corso della sua esistenza, sono numerosi i personaggi illustri che ha accolto: dalla regina Maria Cristina ai poeti Antonio Machado e García Lorca, al pittore Joan Miró, ai cantanti Charles Trenet e Josephine Baker. Oggigiorno continua ad essere un'istituzione.

Scopri di più su...