Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Mirador del Rey nel Parco Nazionale di Ordesa e Monte Perdido

Ti proponiamo una gita negli spazi naturali più belli dell'Aragona

Aragona

Attraversata dal fiume Ebro e sormontata dalla cordigliera dei Pirenei, l'Aragona è terra di contrasti. Lunghe valli, rigogliosi boschi, deserti atipici e imponenti cime. Scopri questa meta piena di natura e relax. Ammira queste cinque meraviglie naturali dell'Aragona.

Comincia dal Parco Nazionale di Ordesa e Monte Perdido

Ordesa, dichiarato Patrimonio Mondiale, ti aspetta con la sua immensa valle. Canyon come Añisclo. Gole come quella di Escuaín. E percorsi tra cascate rinfrescanti come quella di Cola de Caballo.Praticherai torrentismo, alpinismo o sentierismo attraverso la Brecha de Rolando. Circondando il confine con la Francia, a 2.800 metri di altezza. Una regione con una flora che conta oltre 1.400 specie. E uno dei parchi nazionali più antichi della Spagna.

Tramonto nel Parco Naturale di Ordesa e Monte Perdido

Prosegui verso il Mare di Aragona e i suoi 500 chilometri di acqua dolce

Imparerai a pescare, praticherai sport acquatici e ti rilasserai come non hai mai fatto. Il bacino del fiume Ebro invita a trarre il massimo. A farne il giro, a piedi o in bicicletta. A scoprirne le acque che attraversano Aragona e Catalogna, habitat di specie come la cagnetta. Preparati a passeggiare tra singolari boschi mediterranei.

Riserva naturale Mequinenza, fiume Ebro o Mare di Aragona

Scopri l’ibón di Estanés, un segreto che ti farà rimanere di ghiaccio

Sulle cime dei Pirenei si trovano piccoli laghi di montagna conosciuti come ibones. Circondati da monti e situati in avvallamenti.Ubicato sul confine francese, nel comune di Ansó, l’Estanés è considerato un vero e proprio spettacolo della natura.  Appena arrivi, ti sembrerà incredibile vedere tante piccole mandrie di cavalli e mucche sostare placidamente in questo luogo. Così come le sue famose acque cristalline, i prati verdeggianti e le alte cime. Il segreto è che nasce tra ghiacciai.

Donna presso uno degli ibones dei Pirenei

Scopri la Laguna di Gallocanta, un autentico paradiso per le gru

Riconosciuta come la laguna naturale più grande di tutta la Spagna, la Laguna di Gallocanta è Zona umida d'importanza internazionale.In soli sei chilometri quadrati, praticherai un turismo completamente sostenibile, osserverai l’arrivo degli uccelli con una visita guidata e percorrerai uno degli ecosistemi più atipici d’Europa.

Gru nella laguna di Gallocanta, Aragona

Concludi in grande con il Parco Naturale Posets-Maladeta

Con cime di oltre 1.800 metri, salirai direttamente in paradiso. Dove scoprirai leggendari ghiacciai come l’Aneto, all’interno del Monumento Naturale dei Ghiacciai dei Pirenei.In inverno, esplorerai sentieri tinti di bianco, impressionanti da percorrere sugli sci o sulle racchette da neve. E in estate conoscerai i pascoli di alta montagna, combinazione perfetta di natura e tradizione rurale. Rilassati e alloggia nei rifugi ad alta quota. Prepara lo zaino e fuggi. I Pirenei aragonesi ti aspettano.

Paludi sulla strada verso il Monte Aneto sui Pirenei aragonesi
Scopri di più su...