Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Un uomo che attraversa il Parco naturale delle Bardenas Reales, Navarra

Scopri leggende magiche negli spazi naturali della Spagna

none

Esistono luoghi in Spagna che raccontano leggende uniche e in cui potrai percorrere itinerari pieni di storie affascinanti. 

  • Santuario Guanche nel Parco nazionale di Garajonay, La Gomera, isole Canarie

    La leggenda di Gara e Jonay: Parco nazionale di Garajonay, La Gomera, isole Canarie

    La leggenda narra la triste storia di due innamorati: Gara, principessa di Agulo nell’isola di La Gomera, e Jonay, figlio del Mencey di Adeje nell’isola di Tenerife. La loro storia d’amore era impossibile, poiché un presagio li aveva avvertiti che, se mai fossero stati insieme, il fuoco del vulcano del monte Teide sarebbe stato terribile. Gli innamorati sentivano un legame così potente che Jonay attraversò l’Atlantico a nuoto per abbandonarsi appassionatamente a Gara nei fitti boschi dell’isola vicina. Quando i cittadini, terrorizzati, li trovarono ad amarsi, scagliarono verso di loro un’asta di cedro affilata che fu mortale e li unì per sempre. Oggi, danno il nome alla vetta più alta di La Gomera e al Parco Nazionale di Garajonay.

  • Vedute della montagna di Anboto, nella provincia di Álava, Paesi Baschi

    La leggenda di Mari, la dea basca: Parco naturale di Aizkorri-Aratz, Paesi Baschi

    Nella mitologia basca sentirai parlare di Mari o Maddi, la personificazione della madre terra, una dea che vive nelle montagne dei Paesi Baschi. Si narra che il clima cambia a seconda di dove si trova Mari, portando piogge e raccolti abbondanti o siccità. Potrai vedere il suo profilo tra le montagne, poiché il naso si trova sul monte Alluitz, la boca sulla vetta Infernuko zubia e i piedi sul monte Anboto. Fare escursionismo lungo il patrimonio culturale del Parco naturale di Aizkorri-Aratz sarà un’esperienza ricca di storie magiche, grazie alle sue grotte ancestrali e ai suoi dolmen. 

  • Vedute di Sanchicorrota, nel Parco naturale delle Bardenas Reales, Navarra

    La leggenda di Sanchicorrota: Parco naturale delle Bardenas Reales, Navarra

    Conosciuto come El Rey de las Bardenas, Sancho de Rota o Sanchicorrota, era il Robin Hood della regione. Un fuggitivo della giustizia che si nascondeva nel suo rifugio, tra paesaggi desertici fatti di altipiani e gole scolpite dall’acqua e dal vento, costruito in una montagna nei pressi di Piskerra che oggi porta il suo nome. Si narra che il bandito rubasse ai ricchi per dare ai poveri, ma si conoscono anche storie che smentiscono la sua presunta bontà. Dopo essere sfuggito per anni alla guardia del Re Giovanni II d’Aragona, la leggenda narra che fu circondato e si tolse la vita prima che lo catturassero. Un paesaggio da film in cui potrai immaginare scene da western

Scopri di più su...