Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Turisti nella Grotta Jameos del Agua di Lanzarote

Alcune tra le grotte più famose della Spagna

none

Gioielli sotterranei scolpiti in maniera naturale. Tira fuori lo speleologo che è in te in alcune delle grotte più note della Spagna. Molte sono state l’habitat dei nostri antenati, la cui presenza è testimoniata dalle tracce lasciate al loro interno, altre sono semplicemente... meravigliose. Stalattiti e stalagmiti dalle forme di libera interpretazione. Sono suddivise su tutto il territorio e rappresentano un buon programma per tutto l’anno. La seguente lista ti servirà per organizzare al meglio il tuo viaggio. Sia Batman che Indiana Jones ne hanno subito il fascino, e tu?

  • Dipinti rupestri della Grotta di Altamira

    Grotta di Altamira (Cantabria)

    Si tratta di una chiara rappresentazione della Preistoria. Questa grotta, che si trova vicino a Santillana del Mar, è importante per le pitture rupestri che vi sono state trovate nel XIX secolo. Inoltre, è stata riconosciuta come Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. La grotta è chiusa al pubblico per essere preservata ma è possibile visitare il Museo di Altamira e la Neocueva, replica fedele dell’originale, in cui potrai scoprire di più sui suoi antichi abitanti. Cavalli, bisonti, cervi e altri tipi di animali vengono rappresentati sul soffitto di questo luogo meraviglioso. Resterai a bocca aperta. Un luogo accessibile e interessante a ogni età. 

  • Vista interna della Grotta di Zugarramurdi

    Grotta di Zugarramurdi o Sorginen Leizea (Navarra)

    Questo insieme carsico nei Pirenei della Navarra è molto conosciuto nel territorio spagnolo perché collegato alla stregoneria. L’Inquisizione se ne servì come prova evidente che veniva effettuata questa pratica. Questo fatto ha ispirato il regista spagnolo Álex de la Iglesia, che qui ha girato il film “Le streghe son tornate”. Un luogo magico che ospita tantissime storie e leggende. Per saperne di più sul tema, puoi visitare il Museo delle Streghe di Zugarramurdi, che si trova a poca distanza. Un posto magico. 

  • Interno delle Grotte del Drach a Maiorca

    Grotte del Drach (Isole Baleari)

    A est dell’isola di Maiorca (Porto Cristo) troverai queste quattro grotte di 1.200 metri di estensione e 25 metri di profondità sotto la superficie. Le prime tracce di questo luogo risalgono al Medioevo e successivamente è apparso in uno dei libri dello scrittore Jules Verne, "Clovis Dardentor". Ti lascerà senza fiato sin dal primo istante. Qui vedrai acque turchesi, soffitti sorprendenti e uno dei laghi sotterranei più grandi del mondo, il lago Martel. Tutte le visite comprendono un concerto di musica classica che la renderà un’esperienza indimenticabile. La musica rimbomba nelle pareti e produce un suono unico. La colonna sonora perfetta per le tue vacanze. 

  • Interno della Grotta Jameos del Agua a Lanzarote

    Jameos del Agua (Isole Canarie)

    Natura che diventa arte? È così che l’artista César Manrique ha modificato questo tubo vulcanico e lo ha reso un simbolo dell’isola di LanzaroteA seguito dell’eruzione del vulcano della Corona, si formarono due tunnel, l’attuale de los Jameos e la grotta de los Verdes. Scoprirai che Manrique era un vero artista. Ha modellato il luogo combinando i colori neri della roccia con il verde della vegetazione, il blu dell’acqua e il bianco del terreno, e tutti insieme creano un’armonia che ti trasmetterà una pace riconciliante. Los Jameos del Agua sono molto vicini al mare e attraverso le infiltrazioni si è creato il lago interno. La cosa più incredibile è che al suo interno troverai l’unico auditorium situato in una grotta vulcanica. Possono accedervi più di 500 persone. 

Scopri di più su...