Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Turista che osserva una cascata a Rupit, Barcellona

In Catalogna si trovano alcune delle cascate più belle della Spagna

Catalogna

Piscine naturali, fonti cristalline, fiumi, laghi, cascate e acqua che sgorga da ogni luogo… Continua a leggere e scopri alcune delle cascate più belle della Catalogna, un itinerario ideale per rinfrescarsi le idee. 

  • Veduta del Salto de Sallent, Rupit

    1. Cascata di Sallent, la più alta della Catalogna

    Nel territorio comunale di Rupit, nella regione di Osona, la cascata di Sallent è un meraviglioso salto d’acqua che ti lascerà senza parole. Con un’altezza di oltre cento metri, ogni anno si trasforma in un vero e proprio paradiso per gli amanti del torrentismo.Preparati a effettuare una delle escursioni più spettacolari del territorio. Camminerai tra ponti sospesi, attraverserai la sorgente di Carraguell, scoprirai l’eremo di Sant Joan de Fàbregues, con vista panoramica sulla riserva idrica di Sau e, per finire, ti avventurerai tra ruscelli dall’acqua cristallina, boschi tinti di verde e arriverai alla cascata più alta di tutto il territorio.

  • Veduta del Saut deth Pish, Valle de Arán, Lleida

    2. Saut deth Pish, un doppio paradiso

    Se dovessimo scegliere un solo motivo per cui quella di Saut deth Pish, da decenni, è considerata una delle cascate più emblematiche della Valle di Arán, è vedere l’acqua farsi strada tra una spettacolare doppia cascata. Quella superiore, con un’altezza di circa venti metri, e quella inferiore, la cui altezza è di circa cinque metri. Una sinfonia da ascoltare almeno una volta nella vita. L’itinerario parte da Plan des Artiguetes, da dove scoprirai man mano l’incredibile paesaggio della zona. Ti immergerai nel fittissimo bosco di Siesso, in cui predominano faggi e abeti, ti innamorerai del piccolo lago di montagna di Varradós, un po’ più a nord, scoprirai piccoli rifugi da cui ammirare l’immensità del territorio e camminerai per estesi prati ai limiti del massiccio di La Maladeta e Aneto, la vetta più alta dei Pirenei.

  • Cascata di Santa Margarida, Les Planes d

    3. Cascata di Santa Margarida, una cortina d’acqua

    Celata nel fiume Brugent, nella regione della Garrocha, la cascata di Santa Margarida è una piccola oasi naturale in cui osserverai l’acqua che scorre lungo grotte di pietra basaltica e forma una tela di colore blu, creando un clima perfetto per rilassarti. Per arrivare, percorrerai l’itinerario Vía Verda, chiamato anche Camí del Carrilet, un percorso piano ideale a piedi o in bicicletta. Da lì, scoprirai piccoli ponti medievali, come quello dell’antica Colonia Dusol; attraverserai il torrente Can Reixac, che nasce in Sierra Marina; ti lascerai sorprendere da un itinerario che arriva fino al santuario di Mare de Déu del Far, in cima a une delle pareti rocciose di Collsacabra; e ti rimetterai in sesto a La Parada del Jonquer a Planes d’Hostoles, un'area pic-nic molto apprezzata. 

  • Veduta del Molí dels Murris, Les Planes d

    4. Cascata di Molí dels Murris, un itinerario molto rinfrescante 

    Un altro luogo da vedere assolutamente nella regione della Garrocha è la cascata di Molí dels Murris, lungo il torrente Cogolls, ideale per un bagno rinfrescante e per scoprire un luogo pervaso dalla calma. Preparati a percorrere un itinerario ombreggiato e tranquillo, chiamato Ruta del Carrilet, in cui ti lascerai alle spalle Planes d'Hostoles e ti perderai tra i dolci profumi dei terreni coltivati. Quando arrivi, salirai lungo scalinate naturali, farai il bagno in pozze sensazionali dai fondali scintillanti. Inoltre, grazie all’alto contenuto di bicarbonato di calcio, scoprirai singolari formazioni rocciose chiamate "Els Travertins".  Prendi il costume e il telo mare e... preparati a un itinerario che ti sorprenderà e ti rinfrescherà. 

Scopri di più su...