Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
 Camper sul mare a Torrevieja, Alicante

Viaggio in camper in Europa: alla scoperta della costa spagnola

none

Se è già da un po’ che pensi di volerti lasciare alle spalle le preoccupazioni della routine quotidiana e senti il bisogno di staccare la spina, ti proponiamo un itinerario dal sapore di libertà, che ti farà addentrare tra la costa più idillica della Spagna. Dalla Costa Verde alla Costa de la Luz, da Nord a Sud. Scegli da dove iniziare e non pensare a dove finirai.

Inizierai il tuo viaggio sulla Costa Verde

Costeggiando il mar Cantabrico ti lascerai sorprendere dai fitti boschi di pini, da calette sabbiose e da scogliere imponenti. Inizierai l’itinerario nella costa asturiana, lungo le acque cristalline della spiaggia La Griega, nella parte orientale del Principato delle Asturie. Continuerai lungo la spiaggia La Espasa, tra Caravia e Colunga, un vero e proprio mare di sabbia. Scoprirai Gulpiyuri, al nord di Naves, una spiaggia unica nascosta tra le rocce. E ricorderai per sempre la mezza luna perfetta disegnata dalla spiaggia Torimbia, a Niembro, vergine e ineguagliabile. Potrai poi riposare in pittoreschi villaggi di pescatori come Cudillero. Tra casette colorate, grandi vetrate e una lunga tradizione marinara da scoprire, quella del curadillo o pesce essiccato.

Sopra: Spiaggia di Torimbia. Sotto: Cudillero, Asturie

Proseguirai l’itinerario lungo la Costa Brava

Percorrendo la Costa Brava, scoprirai la Catalogna. Potrai fare bagni in calette dall’acqua cristallina, sabbia più e meno fine e il mite clima mediterraneo, che adorerai. Decine di incantevoli paesini costieri ti attendono, con il mare ai tuoi piedi e la montagna verso il cielo. Vedrai il tramonto a Cap de Creus, scoprirai le rovine di Ampurias, passeggerai in riva al mare a Cadaqués e ti lascerai ispirare come Dalí. Visiterai Begur, con le sue casette di origine medievale, scoprirai le tradizioni degli indios nella Feria de Indianos ballando al suono della musica cubana, ricorderai storie di pirati e, per finire, sprofonderai i piedi nella sabbia rossa della spiaggia Illa Roja, andando verso nord. L’itinerario continuerà poi tra Calella de Palafrugell, camminando tra vicoli di sampietrini, casette bianche, spiagge rinfrescanti come Port-Bo o El Golfet e incredibili belvedere come il verde giardino botanico di Cap Roig.

Sopra: Cap de Creus. Sotto: Centro storico di Begur

Recupererai tutte le energie nella Costa de la Luz

Situata in Andalusia, tra le province di Huelva e Cadice, la Costa de la Luz è considerata un vero e proprio eden. Camminerai lungo chilometriche spiagge bagnate dall’Oceano Atlantico, tra una fine sabbia dorata e acque che riflettono la luce del sole. Passerai per la spiaggia La Barrosa, a Chiclana de la Frontera, e i suoi otto chilometri di dune dorate, osservando da lontano l’imponente castello di Sancti Petri. Potrai fare kitesurf o windsurf nella spiaggia Los Lances, a Tarifa, nei pressi del Parco Naturale di Estrecho e i suoi paesaggi protetti. Farai il bagno nella spiaggia bohémien di Caños de Meca, a Barbate, e a Los Alemanes, a Cabos de Gracia. Ti innamorerai di Vejer de la Frontera, dal centro storico fortificato. E, per finire, ti sembrerà di entrare in paradiso quando metterai piede in uno dei venti spazi naturali, tra cui i più noti sono il parco naturale di Doñana, il parco naturale di Breña e le paludi di Barbate. Preparati ad attraversare incredibili paesaggi naturali, conoscere una cultura europea diversa, visitare paesini da favola in camper e assaporare una gastronomia da sogno. On the road. Let’s go!

Camper sulla costa