Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Spiaggia di Tarifa, Cadice

Costa della Luz

costa-la-luz

Distese di sabbia dorata, ampie spiagge, incredibili tramonti e molto altro ancora ti aspetta sulla costa di Cadice e Huelva.

Le città costiere, una terra abitata da più di 3000 anni e le montagne punteggiate di paesini bianchi sono la scusa perfetta per scoprire una costa che unisce relax e cultura.

Sabbia, sole e molto sport

La presenza dell'Oceano Atlantico ha segnato il destino di questa costa per secoli. Fenici, greci, romani e arabi sono rimasti ammaliati del magnifico clima di questa regione che ora ti aspetta. Più di 200 chilometri di sabbia dorata contraddistinguono un litorale nel quale il mare è il protagonista. Non andare via senza aver prima passeggiato per le enormi distese di sabbia di spiagge come quella di Bolonia o di Valdevaqueros, nella provincia di Cadice, o di Matalascañas e Mazagón a Huelva. Un posto dove puoi rilassarti, e non solo. Se hai voglia di un po’ più di movimento, le onde e i venti della regione sono perfetti per praticare sport acquatici. Surf, windsurf e kitesurf sono un’ottima maniera per ricevere una scarica di adrenalina in un ambiente unico. Qui si trova anche il Parco Nazionale di Doñana, la più importante riserva biologica della Spagna, che offre uno splendido spettacolo naturale grazie alle sue zone umide, le paludi e la fauna che popola il parco, come i colorati fenicotteri. Dopo tanta attività, non c’è niente di meglio per recuperare le forze che del buon cibo. Specialità come il tonno rosso, i gamberi di Huelva o i gamberoni di Sanlúcar non possono mancare. Inoltre, puoi approfittare del tuo soggiorno qui per scoprire i vini di Jerez, la cui fama supera i confini.

Oltre la natura

Goditi l'arte e la storia che ti aspettano lungo tutta la Costa de la Luz. Città come Cadice, una delle più importanti nella storia della Spagna, ti sorprenderà con la sua architettura di edifici bianchi, costellata di chiese e costruzioni difensive. A proposito, lo sapevi che nel 1812 fu firmata a Cadice la prima Costituzione spagnola? O che i suoi carnevali sono tra i più divertenti del paese? Anche l’entroterra della provincia di Cadice è bellissimo, perfetto per essere percorso in lungo e in largo. Qui sorgono i paesi bianchi, 19 località con edifici dalle pareti imbiancate, ubicati tra le montagne. Un luogo in cui l'essere umano ha modificato poco il paesaggio naturale e che si trasforma in una delle cartoline più cercate da qualsiasi viaggiatore. Cambiando provincia, anche a Huelva si trovano numerose località ricche di storia. Paesi come Moguer o Palos de la Frontera ti accoglieranno nei Lugares Colombinos (i luoghi di Colombo). Lì potrai scoprire come vennero organizzati i viaggi fatti da Cristoforo Colombo per scoprire l'America. Anche a Huelva, tra i mesi di maggio e giugno, si svolge ogni anno il pellegrinaggio di El Rocío. Questo pellegrinaggio, il più popolare in Spagna, riempie il percorso di allegria e devozione fino a raggiungere la città di Almonte.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

dove andare

Tappe fondamentali


Cosa fare

Altre idee per il tuo viaggio