Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Tramonto sulle Rías Baixas, Pontevedra

Rías Baixas

rias-baixas

Un litorale che per molti è un paradiso e lungo il quale si trovano le isole Cíes, che i romani chiamavano "le isole degli dei". La costa unisce l'azzurro del mare e il verde circostante con la tradizione marinara della Galizia su un litorale che si estende dalle "rías" di Muros e Noia alla foce del Miño, presso la località di A Guarda (Pontevedra)

Spiagge paradisiache e non massificate, con estesi arenili di sabbia bianca e acque turchesi da scoprire soprattutto nella parte meridionale delle Rías Baixas, nelle isole Cíes, dove spicca il lido di Rodas. Ti raccomandiamo anche spiagge come quella di A Lanzada, nella località di O Grove, e la Illa de Arousa, con 36 chilometri di costa dichiarata Riserva Naturale e formata da arenili solitari che ti cattureranno.  Nella parte settentrionale potrai visitare spiagge come quelle di Aguieira, As Furnas e O Testal.

Tradizione marinara

È terra di pescatori e uno dei posti migliori per assaporare i frutti di mare. Ne sono un eccellente esempio Muros, dove le antiche case dei pescatori convivono con palazzetti in stile gotico, e O Grove, dove ogni mese di ottobre si svolge la Festa dei Frutti di Mare. Ma è anche la terra di un fantastico vino bianco che potrai assaporare seguendo l'itinerario delle Rías Baixas.È sicuramente interessante la visita di Pontevedra, con un importante centro storico, del vicino monastero di Poio e di località come Cambados, Sanxenxo, Catoira (che ad agosto accoglie il famoso Pellegrinaggio Vichingo), o Tui e Vigo, a sud.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

dove andare

Tappe fondamentali


Cosa fare

Idee per ispirarti