Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Veduta di A Guarda (Pontevedra, Galizia)

A Guarda

Pontevedra

È stata scelta dalla Commissione Europea come destinazione europea d'eccellenza (EDEN), in riconoscimento del valore della sua proposta di turismo sostenibile. La cittadina di A Guarda, affacciata sull'Atlantico e protetta dal fiume Miño e dal Monte di Santa Tecla, è famosa per le sue aragoste.

Un paesaggio triplice, marino, fluviale e montuoso, ospita uno dei più tipici villaggi di mare della Galizia, limitrofo al Portogallo. Per la sua posizione, A Guarda fu terra di conquista di vandali, pirati normanni e saraceni, portoghesi e francesi. Tra i suoi monumenti si trova il Monastero delle Benedettine (1558), la chiesa parrocchiale, eretta sui resti di un antico tempio del X secolo, e le dimore nobiliari dei Correa e dei Somoza. Le sue attività economiche variano dall'agricoltura in minuscoli appezzamenti all'allevamento di conigli e animali da cortile. La pesca riveste da vari secoli un ruolo rilevante e sebbene predomini la pesca d'altura, ci sono imbarcazioni che praticano anche quella costiera. Il settore dei servizi sta vivendo un momento d'espansione grazie al Monte di Santa Tecla. La sua cittadella fortificata è uno degli esempi più importanti di questo genere architettonico in Galizia. Sulla montagna si trova anche l'eremo della santa e una monumentale via crucis. A lei sono dedicati i pellegrinaggi e le feste più importanti della città.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

Da non perdere

Cosa visitare


Seleziona dalla lista o naviga nella mappa per scoprire i punti d’interesse.

Programmazione

Altri eventi che possono interessarti


Consulta alcuni degli eventi più interessanti a cui potrai assistere nella località.