Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Ponte di Biscaglia sul fiume Nervión a Bilbao

Visite culturali nella Spagna Verde

none

Forse non sai che il territorio della Spagna Verde, nella parte settentrionale del paese, custodisce ben 7 beni iscritti nell'elenco del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Ti invitiamo a conoscerli, magari insieme al Museo Guggenheim Bilbao e a un'importante opera di Gaudí.

  • Bisonti della grotta di Covaciella

    Un viaggio lungo migliaia di anni

    Visita una delle 18 grotte preistoriche della Cornice Cantabrica iscritte nell'elenco del Patrimonio Mondiale, ammira i dipinti rupestri di Altamira o la Grotta del Castello e sorprenditi a scoprire la presenza di figure umane in disegni con più di 35.000 anni di storia.

  • Icone dell

    Un appuntamento con l'arte pre-romanica

    Nelle Asturie potrai ammirare l’arte pre-romanica in tutto il suo splendore: costruzioni austere ma ricche di bellezza e armonia che contrastano con il verde della natura che le circonda. Santa María del Naranco, Santa Cristina de Lena e San Miguel de Lillo sono un ottimo esempio di quello che ti attende. Sono iscritte nell'elenco del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO.

  • San Vicente de la Barquera, Cantabria

    L'esperienza del Cammino di Santiago

    Se vuoi percorrere il Cammino di Santiago ricorda che l'itinerario Nord attraversa la Spagna Verde. Si snoda per lo più lungo la costa, consentendo di ammirare stupendi paesaggi e di vivere al contempo l'esperienza del pellegrinaggio. Lo stesso Cammino di Santiago è iscritto nell'elenco del Patrimonio Mondiale.

  • Torre di Hércules, ad A Coruña

    Un faro leggendario

    Narra la mitologia che la Torre di Ercole, a La Coruña, fu eretta sul punto in cui era stata seppellita la testa tagliata di Gerione (un mostruoso gigante della mitologia greca). Ma al di là della leggenda, è sicuramente un monumento di epoca romana e uno dei fari in funzionamento più antichi del mondo. Risali lungo i suoi 242 scalini e ammira le vedute di incomparabile bellezza offerte da questo monumento iscritto nell'elenco del Patrimonio Mondiale.

  • Guggenheim, Bilbao

    Guggenheim, arte e innovazione

    Il Museo Guggenheim è già un'opera d'arte in sé. Rivestito di piastre di titanio che brillano al sole e posto sulle rive della "ría" di Bilbao, già da fuori è molto attraente. Ma ti raccomandiamo di visitarne anche l'interno, dove potrai vedere le creazioni di alcuni degli artisti moderni contemporanei più famosi.

  • Centro Culturale Internazionale Oscar Niemeyer

    La modernità di Niemeyer

    La prima opera realizzata da Oscar Niemeyer in Spagna si trova nella località asturiana di Avilés. Si tratta di un centro culturale con diversi spazi architettonici che colpiscono per design e funzionalità. Partecipa a una delle attività che vi si organizzano e dopo sali sul belvedere, da dove potrai ammirare tutta la città.

  • Veduta della Cattedrale di Santiago de Compostela

    La meta del Cammino di Santiago

    Il Cammino di Santiago sarà completo solo quando attraversai il Portico della Gloria della Cattedrale di Santiago. Il monumento è un'opera fondamentale del romanico, pur unendo altri stili architettonici come il barocco, il plateresco e il neoclassico. Se ne hai la possibilità, assisti al rituale del botafumeiro (generalmente si svolge in determinati giorni festivi o può essere richiesto, previo pagamento, all’ufficio di accoglienza del pellegrino). È impressionante. Il centro storico della città è iscritto nell'Elenco del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

  • Ponte sospeso di Biscaglia

    Un ponte unico

    Il ponte trasbordatore più antico del mondo si trova a Biscaglia. Questo ponte sospeso è stato il primo a consentire anche la navigazione attraverso il fiume grazie a un'imbarcazione sospesa che trasporta da una riva all'altra del fiume Nervión. Non perderti l'opportunità di conoscere un ponte iscritto nell'elenco del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO.

  • Il Capriccio, a Comillas (Cantabria)

    Gioiello del Modernismo

    Il Capriccio di Gaudí, a Comillas (Cantabria), è uno dei pochi edifici di questo architetto che potrai trovare al di fuori della Catalogna. In quest'opera musica e architettura si sposano per creare uno spazio armonioso, dove potrai apprezzare la bellezza delle decorazioni in ferro e di una torre circolare rivestita di girasoli di ceramica.

  • Mura di cinta di Lugo

    Diciassette secoli ti guardano

    Le mura di Lugo, costruite nel III secolo, rappresentano una testimonianza eccezionale delle fortificazioni militari romane. Sono le uniche costruite durante l'Impero romano che conservano ancora integro il proprio perimetro e inoltre i criteri che ne hanno determinato il tracciato sono sconosciuti. Perché non provi a trovarne tu la logica? È stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO.

Scopri di più su...