Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Chiesa di Nuestra Señora de la Asunción

Bujalance

Córdoba

La "Cattedrale della Campiña", conosciuta così per le sue grandi dimensioni, sorge con la sua torre lievemente inclinata, come quella italiana di Pisa, tra infiniti campi d'ulivi.

Tempio gotico-rinascimentale (secc. XV-XVI), fu costruita sul terreno occupato prima da un'antica moschea quindi da una primitiva chiesa cristiana del XIII secolo. Le sue opere principali sono attribuite agli Hernán Ruiz, una famiglia di tre architetti di Cordova protagonisti del Rinascimento andaluso. La chiesa presenta tre navate, ampie e lunghe, e abside gotica, come gli archi a sesto acuto e le volte a crociera. Possiede cappelle laterali e, all'interno, spicca la pala d'altare maggiore rinascimentale insieme alla cappella del Sagrario, opera barocca del XVIII secolo. All'esterno, oltre alla snella torre di mattoni - popolarmente conosciuta come "l'Asparago" - alta 55 metri (1611-1788), spiccano due facciate: quella principale proveniente dall'antico convento del Carmen e quella laterale, barocca (sec. XVIII), realizzata in marmo rosa.

Chiesa di Nuestra Señora de la Asunción


Plaza Santa Ana, 2

14650  Bujalance, Cordova  (Andalusia)

Tel.:+34 957171289 Sito web:http://www.cordobaturismo.es
Cosa fare

Prossime visite