Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Veduta del Duero dal belvedere di Vilvestre

Riserva della Biosfera Transfrontaliera Meseta Iberica

della Castiglia e León

Un'estesissima superficie lungo la frontiera tra Spagna e Portogallo

Con 1.132.607 ettari, è la riserva più grande della penisola Iberica.

In Spagna si estende tra le province di Salamanca e Zamora in Castiglia e León. L'isolamento ha favorito la conservazione di tutta la zona che, su entrambi i lati della frontiera separati dal fiume Duero, ospita parchi naturali come quello degli Arribes del Duero. Vi sono anche diversi spazi protetti, in particolare quello del Lago di Sanabria che si trova sul territorio spagnolo.

Riserva della Biosfera Transfrontaliera Meseta Iberica


-  (della Castiglia e León)

Zamora (della Castiglia e León):

Zamora

Salamanca (della Castiglia e León):

Salamanca

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    In quest'area spiccano la cittadina di Zamora e il suo centro storico, che custodisce un'importante eredità di arte romanica riconosciuta dalla dichiarazionne di Complesso Storico-Artistico. Situata sulle rive del fiume Duero e lungo la Via dell'Argento, la sua importanza in epoca medievale è ancora visibile nelle mura di cinta, i palazzi e le chiese. La cittadina di Salamanca, anch'essa in Castiglia e León, possiede un centro storico che è stato iscritto nell'elenco del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO.

  • Informazioni ambientali

    Vale certamente la pena di ricordare il lago di Sanabria, a Zamora (Castiglia e León), e l'ambiente che circonda questo che è sicuramente il più grande bacino di origine glaciale della Spagna. In questa zona convivono numerose specie significative come la cicogna nera, il capovaccaio, il grifone, il gufo reale, la nutria europea e il lupo iberico.