Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Réserve naturelle de Pilancones, Îles Canaries

Parco Naturale di Pilancones

Gran Canaria

Il paesaggio più antico

Il susseguirsi di piccoli altipiani attraversati da gole dà vita a uno dei paesaggi più affascinanti nella zona più antica dell’isola.

Il parco confina a nord con il Parco Rurale del Nublo e a est con l’Area Protetta di Fataga. Nella zona più alta si estende la pineta di Inagua, Ojeda e Pajonales. Dal punto di vista morfologico, si tratta di una serie di zone di media e bassa altezza, attraversate dai letti delle varie gole che caratterizzano questo splendido paesaggio. È una delle zone più antiche dell’isola, con materiali risalenti a oltre 12 milioni di anni fa e dichiarata Zona di protezione speciale per l’avifauna. Dal punto di vista del patrimonio botanico, va menzionata un’area con euforbia e tabaibales nella zona bassa, insieme a pinete e macchie di cisto nelle zone medie e alte. Tra gli alberi spicca la pineta di Pilancones, la più estesa dell’isola. In casi isolati si possono osservare anche alberi del drago e sabine. Per la fauna, è interessante la presenza di numerose colonie di volatili. Tra le specie più celebri ricordiamo il fringuello blu o il picchio rosso maggiore. Nei piccoli corsi d’acqua si trova il becco di corallo.

Parco Naturale di Pilancones


San Bartolomé de Tirajana, Gran Canaria  (Canarie)

Tipo di spazio:Parco naturale Superficie:5.794 ettari E-mail:medioambiente@gobiernodecanarias.org Tel.:+34 928219421 Sito web:Parco Naturale di Pilancones
Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    Nei suoi pressi si trova la località di San Bartolomé de Tirajana, ma dal punto di vista culturale l’elemento più importante è la presenza di numerosi resti preispanici, tra cui la necropoli di Arteara, Los Caserones, Gitagana, Los Canalizos de Chira, Lomo de la Palma o el Lomo de Pedro Afenso.

  • Informazioni ambientali

    Il parco si trova nel sud dell’isola di Gran Canaria. È formato da una serie di gole di elevato valore paesaggistico e interesse geologico.

  • Informazioni visite

    La visita è libera. Si può accedere dalla località di San Bartolomé de Tirajana, strada per Maspalomas.