Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Persone che scattano una foto con il cellulare a Toledo

Instagrammer in Spagna

none

Trucchi per moltiplicare i “like” delle tue foto


Dato che non solo di spiagge e acque cristalline vive un instagramer, ecco una selezione molto “Unique Spain” in grado di spingere qualsiasi aspirante viaggiatore a condividere immagini originali. Si tratta di luoghi un po' meno conosciuti presenti sul territorio spagnolo, ma grazie ai quali, per la loro bellezza e unicità, sarà facile ottenere quella combinazione perfetta di pixel per ricevere un'autentica pioggia di "Mi Piace" sui social network. Una volta che avrai letto alcuni suggerimenti utili e qualche segreto sui posti indicati, ti basterà solo condividere quelle foto "uniche" con l'hashtag #visitspain e tentare la fortuna nella ristretta comunità degli influencer.

  • Meandro del Melero

    Meandro del Melero (Estremadura)

    È possibile accedere a piedi o in auto al belvedere La Antigua per fare in modo di ottenere questa stupefacente vista panoramica di una delle zone più spettacolari della regione di Las Hurdes. Un paradiso per gli escursionisti, l'ansa che il fiume Alagón fa su sé stesso, circondando l'isola alberata di Romerosa. Uno dei momenti migliori per tirar fuori la macchina fotografica è quando le luci del tramonto intensificano la gamma di verde del paesaggio. A volte, nella stagione degli amori, i cervi si avvicinano alla riva. Se la visita avviene durante una giornata calda, si consiglia di cercare la piscina naturale del fiume Ladrillar.

  • La Muraglia Rossa a Calpe

    La Muraglia Rossa (Calpe, Alicante)

    Come se fosse un noto gioco di costruzioni per bambini, questo turistico quartiere residenziale proietta ombre geometriche incredibili e affascinanti. L'architetto spagnolo Ricardo Bofill ha scelto il rosso e altre tonalità simili per creare un contrasto ineguagliabile con il blu del Mar Mediterraneo. Il design della Muraglia Rossa è costruttivista, con dettagli di casbah araba. Anche se questo labirinto di terrazze, solarium, piscine, scale e cortili è già di per sé una fonte di ispirazione fotografica, prova ad ammirarlo da lontano e a includere nell'inquadratura la rocca di Ifach. 

  • Palazzo di Cristallo nel Parco del Retiro, Madrid

    Palazzo di Cristallo (Madrid)

    Sebbene non sia esattamente un luogo poco conosciuto, questo magnifico edificio di ferro e vetro, situato nel Parco del Retiro, è la perdizione di qualsiasi macchina fotografica. Per le sue dimensioni, per i suoi tetti di vetro che lasciano intravedere gli alberi più che centenari, per le mostre d'arte contemporanea che ospita abitualmente... troppo fascino per essere racchiuso in un unico edificio, assolutamente da non perdere.

  • Veduta di Anaga a Tenerife

    Strada di Anaga (Tenerife, Isole Canarie)

    Un viaggio in auto che si trasforma in un vero e proprio spettacolo. Questa è l'esperienza che si vive quando si percorrono le strade del parco rurale di Anaga. Pareti di montagne ricche di vegetazione esuberante che sfociano nel mare. Il fatto che questo spazio sia stato dichiarato Riserva della biosfera non è un caso. È difficile resistere alla tentazione di esaurire le batterie dei propri dispositivi elettronici nel tentativo di ritrarlo in foto. Ricorda, però, di non guidare mentre scatti le foto!

  • Campi di Lavanda, Brihuega

    Campi di Lavanda, Brihuega (Guadalajara)

    La visita alla cittadina di Brihuega è già di per sé interessante, grazie al suo centro storico e al Festival dei campi di lavanda, che si svolge a luglio. È un'esperienza davvero unica. Questo fiore profumato permea l'aria di tutta la regione che, colorata nei toni del malva, ci invita a scattare le foto più virali dell'universo virtuale. Se, inoltre, si è anche appassionati di musica, si può cercare l'ispirazione per la propria foto assistendo a uno dei concerti organizzati in mezzo ai campi di lavanda.

  • Baia di Santander vista da via Lope de Vega, Santander

    Baia di Santander

    La baia di Santander appartiene al "Club delle baie più belle del mondo". L'inquadratura che si ottiene dalla parte finale di via Lope de Vega sembra un quadro e diventa davvero impressionante se in quel momento passa una barca o se c'è un po' di neve sulla montagna di Peña Cabarga. In bocca al lupo!

  • Cascata del Nervión

    Cascata del Nervión (Biscaglia-Álava-Burgos)

    Questa cascata naturale, con una caduta di oltre 270 metri, è la più alta della penisola iberica. Si trova tra i Paesi Baschi e la Castiglia e León e le fotografie che si possono scattare in questo ambiente sono straordinarie. Il periodo ideale per visitarla è durante la stagione delle piogge o del disgelo, dato che la portata d'acqua della cascata è maggiore.

  • Corta Atalaya, miniere di Riotinto a Huelva

    Miniere di Riotinto (Huelva)

    Visitare questo luogo offre la possibilità di scattare una fotografia con effetti cromatici spettacolari che può lasciare a bocca aperta tutti i tuoi follower. Perché? Perché si tratta di un sito minerario nel quale i contrasti tra le tonalità dell'ocra e la roccia calcarea formano trame che fanno volare l'immaginazione verso l'infinito. Prepara la tua macchina fotografica e goditi il viaggio a bordo del treno del XIX secolo che percorre l'intero bacino.

  • Ruota panoramica del Tibidabo con Barcellona sullo sfondo

    Tibidabo (Barcellona)

    Questa veduta di Barcellona dall'alto è un altro classico che merita di diritto un posto in questa lista. La ruota panoramica del parco divertimenti del Tibidabo è molto fotogenica sia di giorno che con l'illuminazione notturna. Inoltre, uno dei progetti di ampliamento della città, il piano di Cerdá, ha creato un layout a griglia quasi perfetto, che è possibile apprezzare chiaramente e fotografare da qui.

  • Particolare del soffitto della biblioteca del Monastero dell

    Biblioteca dell'Escorial (Madrid)

    Un autentico tributo alla Cappella Sistina a soli 50 chilometri da Madrid.  È questa l'impressione che si ha quando si visita il Monastero dell'Escorial e si raggiunge questa stanza. Gli affreschi sono opera del pittore e architetto italiano Pellegrino Tibaldi. La volta a botte è divisa in sette sezioni dedicate a ciascuna delle arti liberali: grammatica, retorica, dialettica, aritmetica, musica, geometria e astrologia. Tra i mobili di questa storica biblioteca è possibile trovare altri elementi di grande fascino fotografico, come astrolabi e mappamondi. Si consiglia di dimenticarsi dell'orologio e divertirsi.

  • Elogio dell

    Elogio dell'Orizzonte (Gijón)

    Sulla collina di Santa Catalina si innalza quest'opera dello scultore Eduardo Chillida, ubicata tra le spiagge di San Lorenzo e di Ponente. Circa cinquecento tonnellate di cemento che sotto la sua apparente semplicità simboleggiano l'unione tra la terra e il cielo, dando l'impressione di un orizzonte incommensurabile. Il suono delle onde che si infrangono sulla scogliera si percepisce in modo particolare proprio sotto il monumento. Scattare una foto che riesca a esprimere questo insieme di sensazioni è una vera sfida.   

  • Cuevona di Cuevas del Valle

    La Cuevona di Cuevas (Ribadesella, Asturie)

    Un paesaggio da fiaba che porta a una sorprendente grotta naturale nel mezzo della montagna. Questa è l'unica strada di accesso al paese di Cuevas, nelle Asturie. La sua illuminazione fioca, il debole suono dell'acqua del torrente che la attraversa, le sue curiose forme erose... circa 300 metri di lunghezza che è consigliabile percorrere a piedi per giocare con la luce e fare vari scatti alla ricerca della foto migliore.

  • Belvedere Arribes del Duero

    Arribes del Duero (Zamora/Salamanca)

    Il fiume di maggiore portata della Spagna, il Duero, ha dato origine a questo incredibile canyon di quasi un centinaio di chilometri, situato tra le province di Salamanca e Zamora. Pendii montuosi pronunciati con circa 500 metri di dislivello che sono di ispirazione per fotografie incredibili se, ad esempio, lo stiamo percorrendo in barca. Un'altra opzione per ottenere delle vedute panoramiche di questo fenomeno naturale è quella di percorrere un itinerario in auto attraverso tutti i comuni in cui è presente un belvedere, come El Fraile, Contrabando o Las Fallas.

Scopri di più su...