Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Coppia di innamorati che contempla il paesaggio a Fuerteventura, Isole Canarie.

Isole Canarie, la meta perfetta per viaggiare con la tua dolce metà

Canarie

Lo sapevi che le Isole Canarie sono una meta gettonata per lune di miele e viaggi di coppia? E non c’è da stupirsi poiché queste incredibili isole dagli orizzonti vulcanici nel cuore dell’Atlantico nascondono infiniti angolini romantici. Insieme vi godrete boschi che sembrano usciti da una fiaba, spiagge vergini, paesini per lasciarsi lo stress alle spalle... E il meglio: bel tempo tutto l’anno e una temperatura media di 24º. Di seguito ti diamo qualche idea per vivere momenti indimenticabili:

  • Spiaggia di El Cofete, a Fuerteventura, Isole Canarie.

    Dimenticare tutto mentre prendete il sole in spiagge da sogno

    Una delle più speciali è la spiaggia di El Cofete, a Fuerteventura. Lunga 12 chilometri e lontana dai nuclei urbani, questa spiaggia selvaggia è ideale per dimenticare qualsiasi preoccupazione. Altra idea molto romantica: un tramonto magico dal “mare di dune” di Maspalomas. Che ne pensi di una passeggiata in bicicletta nell’isola di La Graciosa? È un luogo incontaminato e non troppo frequentato, con spiagge paradisiache dalle acque cristalline in cui sentirete di essere praticamente soli.  A La Graciosa si può arrivare soltanto in barca da Lanzarote, un’altra isola con un’infinità di luoghi da scoprire in coppia come, per esempio, le spiagge di Papagayo Ti va di “perderti” in una spiaggia vergine con la tua dolce metà? Scopri quali puoi trovare alle Canarie.

  • Belvedere del Río, Lanzarote

    Contemplare panorami unici dai suoi belvedere

    Una proposta che di sicuro vi piacerà è salire sulla teleferica del Teide, a Tenerife, per vedere da vicino come si estende l’ombra del vulcano più alto d’Europa. Ci sono però molti altri belvedere che amerete. Qualche esempio? Il belvedere di La Cumbrecita, a La Palma, offre una magnifica panoramica del Parco Nazionale della Caldera de Taburiente. A Lanzarote si trova il famoso belvedere del Río, opera di César Manrique, da cui si può ammirare l’arcipelagoChinijo. Questo artista progettò anche il belvedere più famoso di Fuerteventura: Morro Velosa. Vi piacerà anche il belvedere della Valle de El Golfo, a El Hierro, dove ammirerete un’imponente valle aperta sul mare. Nel belvedere di Abrante de La Gomera vi sembrerà di fluttuare sopra una scogliera grazie al pavimento in vetro. A Gran Canaria vivrete tramonti unici da belvedere come Degollada Becerra o El Balcón.

  • Pittoresco borgo di Garachico, Lanzarote

    Fare lunghe e tranquille passeggiate

    Camminare mano nella mano per le viuzze di piccoli borghi dall’architettura tradizionale in un tempo che sembra sospeso. Allettante, vero? Molti di essi vantano centri storici incantevoli e numerose casette bianche. Tra i più romantici ci sono Tejeda e Puerto de Mogán (Gran Canaria); San Cristóbal de la Laguna (Città Patrimonio dell’Umanità di Tenerife), Garachico (Tenerife), Teguise (Lanzarote), Betancuria (Fuerteventura) e il quartiere Vegueta a Gran Canaria.Se preferite la natura, un bosco di laurisilva come quello del Parco Nazionale di Garajonay (La Gomera) è il luogo per voi. Questo, inoltre, prende il nome dalla tragica leggenda degli amanti Gara e Jonay.Puoi consultare molte altre località incantevoli nel Sito Web Turismo delle Canarie.

  • Piscine Naturali, Isole Canarie.

    Scoprire incredibili piscine naturali

    Ciascuna isola presenta piscine naturali dalle acque salate per godersi un rilassante (e rinfrescante) bagno come, per esempio, Los Charcones (Lanzarote), Roque Prieto (Gran Canaria), Charco Azul (La Palma), Puertito de Lobos (Fuerteventura), Charco del Viento (Tenerife), Charco del Conde (La Gomera) e La Maceta (El Hierro). Scoprile tutte qui

  • Ropa vieja canaria, piatto tipico della gastronomia delle Canarie.

    Degustare la squisita gastronomia

    Papas arrugadas con mojo picón (patate rugose con salsa piccante), ropa vieja canaria (spezzatino di carne con ceci), gofio (farina a base di cereali tostati), ron miel (rum al miele)... Ci sono molte pietanze da assaggiare alla Canarie! Ci sono anche tantissimi ristoranti situati in luoghi particolarmente romantici come, per esempio, nel faro della spiaggia di Arinaga, a Gran Canaria, con vedute sul mare mozzafiato, all'interno del Parco Nazionale di Timanfaya, a Lanzarote, dove cuociono la carne con il calore del vulcano o nel cuore di Las Salinas de Fuencaliente, a La Palma, dove godere degli abbondanti prodotti della terra. Potete anche partecipare a degustazioni di formaggi e vini della zona che, grazie al clima, presentano sfumature di sapore uniche al mondo. Lo sapevi che esistono vigneti coltivati in sabbie vulcaniche? 

  • Osservatorio di Roque de los Muchachos a La Palma, Isole Canarie.

    Contemplare le stelle

    Osservare le stelle in coppia potrebbe essere una delle attività più romantiche che ci sono e lo è ancor di più se lo si fa alle Canarie, poiché questi cieli sono considerati tra i migliori del mondo per svolgere questa attività. Si possono osservare 83 delle 88 costellazioni ufficialmente riconosciute, ci sono sentieri e belvedere astronomici, case rurali dotate di telescopi e tantissime imprese che organizzano tour notturni.Ci sono moltissimi punti per osservare e scoprire il firmamento. A La Palma, per esempio, potete visitare l’Osservatorio di Roque de los Muchachos.

  • Jameos del Agua a Lanzarote, Isole Canarie.

    Svolgere attività originali

    Percorrere le dune e i paesaggi vulcanici di Fuerteventura in buggy, imparare a fare diving, visitare giardini botanici come quello di Viera e Clavijo, assistere a concerti in luoghi molto speciali come i Jameos del Agua (Lanzarote), fare un’escursione per avvistare le balene, alloggiare in quello che è considerato l’hotel più piccolo del mondo (a El Hiero), lasciarsi trasportare dalla bellezza del paesaggio lunare di Timanfaya sul dorso di un cammello, fare un trattamento di aloeterapia in una spa... Questa lista potrebbe essere infinita!Per finire, un ultimo consiglio: non perdetevi il caratteristico mare di nubi che si forma in moltissimi punti alti delle isole a causa della forza dei venti alisei. Vi sembrerà di camminare sulle stelle.