Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
 Escursionista sul monte Anboto del Parco Naturale di Urkiola, Paesi Baschi

I Paesi Baschi dispongono di tutto il verde di cui hai bisogno per riconciliarti con la natura

Paesi Baschi

Boschi verdi, scogliere alte, formazioni rocciose impossibili e tantissimi luoghi naturali ti aspettano nei Paesi Baschi. Che si tratti del suono del vento tra le sue montagne, del silenzio dei boschi o del viavai delle onde del mare, qui troverai ciò di cui hai bisogno per riconciliarti con la natura. Sei pronto?

  • El Bosque Pintado de Oma, Biscaglia

    El Bosque Pintado de Oma, Biscaglia

    In piena Riserva della Biosfera di Urdabai, troverai quello che sembra un bosco normale, ma che ti sorprenderà quando ti ci addentrerai, perché cela una vera e propria opera d’arte creata dal pittore e scultore Agustín Ibarrola. Un bosco perfetto per perderti ed esplorare, cercando le diverse opere d’arte, che spesso sono visibili da un particolare punto di vista, dal momento che è necessario un determinato allineamento tra i vari alberi per ammirare lo scenario pittorico al completo.

  • El salto del Nervión, Álava

    El salto del Nervión, Álava

    Situato nello scenario del Monumento Naturale Monte Santiago, qui potrai scoprire la cascata più alta di tutta la Spagna, con i suoi oltre 300 metri di altezza. Un faggeto profondo e denso ti accompagnerà e ti porterà a scoprire questa bellissima zona naturale. Alla fine del bosco, potrai iniziare a immaginare l’enorme cascata, quando si materializzerà davanti ai tuoi occhi un anfiteatro roccioso, e tra le rocce, l’enorme cascata a forma di coda di cavallo. Un panorama incredibile che indubbiamente ti riconcilierà con la natura.

  • Flysch della Costa Basca, Guipúzcoa

    Il Geoparco della Costa Basca, Guipúzcoa

    Anche qui potrai avvertire la forza della natura al cospetto di paesaggi incredibili che si addentrano nel mare, nei paesini di Zumaia, Deba e Mutriku. Si tratta dei Flysch, formazioni rocciose che si consumano attraverso l’azione del mare e che possono arrivare ad addentrarsi per chilometri, creando dei solchi attraverso cui potrai camminare in caso di bassa marea. In questa zona, troverai tantissimi percorsi attraverso cui perderti e scoprire queste curiose formazioni rocciose con il rumore del mare in sottofondo.

  • La Grotta di Pozalagua, Biscaglia

    Stavolta, all’interno del Parco Naturale di Armañón, ti addentrerai in un angolo unico al mondo, che certamente ti riconcilierà con la natura. Una grotta molto particolare, in quanto è quella che dispone di più stalattiti eccentriche al mondo. Si tratta di stalattiti molto curiose, in quanto crescono in tutte le direzioni, creando delle formazioni rocciose simili a radici o coralli. Un luogo in cui godersi la magia della natura con le luci e le ombre che si creano all’interno di questa bellissima grotta.

  • Bosco Otzarreta nel Parco Naturale della Zona di Gorbea, Biscaglia e Álava

    Il Parco Naturale della Zona di Gorbea, Biscaglia e Álava

    Si tratta del parco naturale più grande dei Paesi Baschi, con un’immensa estensione che ti consentirà di goderti l’incredibile natura di questa provincia. Grazie alle sue enormi dimensioni, potrai goderti un’ampia varietà di paesaggi, da profondi boschi di faggi o querce fino a grotte e bellissime cascate. Inoltre, potrai raggiungere la cima del monte Gorbea, alto 1.481 metri, e su cui troverai la famosa Croce del Gorbea, di quasi 20 metri di altezza. Senza dubbio, un luogo perfetto in cui riconciliarsi con la natura.

Se hai l’esigenza di tornare a sentire il contatto con la natura, i Paesi Baschi sono un luogo fantastico in quanto, tra boschi, vette elevate e vicinanza al mare, troverai una grande varietà di paesaggi distinti per riconciliarti.

Scopri di più su...