Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Castello di Olite (Navarra)

Hai già visitato alcuni dei castelli più belli della Spagna?

none

Chi non ha mai sognato di essere un cavaliere dei templari? E con un ingresso trionfale al grido «Al castello!» o ripercorrere le strade piene di storia? La Spagna è il paese in cui queste fantasie possono diventare realtà, perché è una terra disseminata di castelli perfettamente preservati, dove lo stesso Charlton Heston ha dato vita alla figura del cavaliere castigliano El Cid Campeador. Sono aperti al pubblico e in alcuni vi si organizzano visite teatralizzate. Vogliamo suggerirti alcuni di questi castelli che sembrano usciti da un racconto, ma ricorda che in Spagna ce ne sono tanti altri.

  • Veduta generale dell

    Alcázar di Segovia

    Sulla parte più alta della città, le sue mura sono state testimoni privilegiate della storia della Spagna. Da qui uscì Isabella la Cattolica per raggiungere la chiesa di San Miguel dove sarebbe stata incoronata regina e nella sua cappella furono celebrate le nozze tra Filippo II e Anna d'Asburgo. Alcuni dicono che sia stato proprio l'Alcazar a ispirare il Castello della Disney. Ti raccomandiamo di prendere una guida audio nella tua lingua. Vicino troverai anche il famoso Castello di Coca.

  • Castello di Bellver (Palma di Maiorca)

    Castello di Bellver

    Lo troverai sull'isola di Maiorca, nel cuore del Mediterraneo. Già questa è un'eccellente notizia. Partecipa a una visita guidata in inglese o in spagnolo all'interno di questo monumento che domina su tutto il golfo. Considerati un personaggio illustre, perché altri visitatori di questo castello lo sono stati: Carlo I, il principe di Savoia, Don Giovanni d'Asburgo, il duca di Montpensier e la regina Isabella II, Alfonso XII, Alfonso XIII...

  • Castello di Loarre (Huesca)

    Castello di Loarre

    E adesso raggiungiamo Huesca e in particolare una delle fortezze romaniche meglio preservate d'Europa. Situato a più di 1000 metri di altezza, questo castello ha fatto da scenario al film "Le crociate" di Ridley Scott. Potrai integrare le visite guidate che vi si organizzano con itinerari culturali nella zona e sentieri naturalistici attraverso i paesaggi pre-pirenaici.

  • Castello di Manzanares el Real (Madrid)

    Castello di Manzanares el Real

    È sicuramente il più emblematico e meglio preservato di tutti i castelli di Madrid ed esiste grazie a Juan Guas, architetto dei Re Cattolici. Visitarne il centro di interpretazione e le sale del palazzo sarà un vero piacere. Se decidi di venire qui presta attenzione, perché di solito ospita mostre, concerti, spettacoli di luci e un mercato medievale nei mesi estivi.

  • Castello di Olite (Navarra)

    Castello-Palazzo di Olite

    È stato uno dei castelli medievali più lussuosi d'Europa, dove si sono svolti tornei e che ha accolto persino uno zoo. Non farti sfuggire le vetrate gotiche, la porta principale rinascimentale e la torre dell'Atalaya. E per rivivere l'epoca medievale, ti consigliamo di visitare questa località della Navarra nel mese di agosto, durante le feste medievali o quando vi si svolge il famoso Festival del Teatro Classico di Olite. Nelle vicinanze troverai il Castello di San Javier.

  • Castello di Peñafiel (Valladolid)

    Castello di Peñafiel

    Il castello di questa località di Valladolid, costruito a partire dal X secolo, è anche sede del Museo del Vino. Potrai visitare una sala e godere tu stesso di una degustazione guidata di vini squisiti della Denominazione d'Origine della Ribera del Duero. Inoltre, dal castello è possibile contemplare un panorama che racchiude le tre valli: quella del Duero, del Duratón e del Arroyo Botijas. Molto vicino si trova l'impressionante Castello della Mota.

  • Castello di Santa Catalina (Jaén)

    Castello di Santa Catalina

    Sai qual è la cosa migliore del castello di Jaén? Che puoi dormire in una delle sue stanze perché è un Parador de Turismo. E dormire in un'impressionante camera medievale è una vera esperienza. Inoltre dal Belvedere della Croce potrai godere di una delle migliori vedute di tutta Jaén. Una curiosità: Jaén e Granada sono le regioni con la maggiore concentrazione di castelli di tutta l'Europa. Non troppo lontano, a Cordova, si trova anche l'incredibile Castello di Almodóvar del Río. Ma ci sono anche altri castelli famosi trasformati in Parador, come quello di Sigüenza a Guadalajara (Castiglia-La Mancia).

  • Castello di Peralada (Girona)

    Castello di Peralada

    Nel Museo di questo castello della Catalogna potrai visitare la biblioteca (con circa 100.000 volumi), importanti collezioni di ceramica e vetro, una chiesa gotica e il Museo del Vino. Inoltre i giardini di questo monumento ogni anno fanno da scenario al Festival Internazionale di Musica Castell de Peralada, che ha visto negli anni la partecipazione di figure di grande prestigio come Alfredo Kraus, Rudolf Nureyev, Mstislav Rostropovich…

  • Castello di Belmonte, Cuenca

    Castello di Belmonte

    Sebbene questo castello di Cuenca fosse originariamente rinascimentale, nel XIX secolo Eugenia de Montijo, imperatrice di Francia e moglie di Napoleone III, volle sottoporlo a diversi interventi di ristrutturazione. A maggio il castello ospita giornate di ricreazione storica e proprio qui sono state girate le scene di «El Cid» interpretate da Charlton Heston e Sofia Loren, come pure altri film quali «L'amore e il sangue» e «Giovanna la Pazza». Ad agosto potrai partecipare a visite notturne teatralizzate!

  • Castello dell’Atalaya, Villena (Alicante)

    Castello dell'Atalaya

    La storia narra che in questo castello di Villena (Alicante) il famoso scrittore Don Juan Manuel trascorse molto tempo dedicandosi alla letteratura e alla caccia. Inoltre ne rinforzò le difese per ospitare la sua promessa sposa, figlia di Jaime II d'Aragona, che vi abitò per vari anni fino a quando, raggiunta la maggiore età, poté sposare Don Juan Manuel. È senza dubbio il monumento più famoso di Villena e testimonianza della commistione culturale musulmana e cristiana.