Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Rovine della città di Vascos

Navalmoralejo

Toledo

Città ispano-musulmana.

Vascos cominciò a organizzarsi nel IX secolo, costruendo la propria fortezza sui resti di antiche città, alcune delle quali risalgono all'epoca dell'Impero Romano.

La città ha una forma irregolare, delimitata dagli alvei di due fiumi: l’Huso e il Mora. Proprio vicino a questi due fiumi si conservano i bagni. A Vascos c’erano due cimiteri, e quello meglio conservato è il cimitero Los Lirios. Le cinta murarie presentavano due accessi, due porte con arco rialzato che permettevano l’ingresso alla città. Nella zona nord occidentale venne costruita l’Alcazaba, composta da diverse aree circoscritte da mura.

Rovine della città di Vascos


Finca Las Cucañas

45573  Navalmoralejo, Toledo  (Castiglia - La Mancia)