Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Monastero di San Andrés de Arroyo

Santibáñez de Ecla

Palencia

In un punto appartato della valle di Ojeda, in provincia di Palencia, l'ordine cistercense eresse questo monastero femminile di Santa María e San Andrés.

Il complesso monastico è composto da chiesa, chiostro, sala capitolare (visitabili tutti e tre) e il resto di dipendenze monastiche – dispensa, cantina, atrio dei fedeli, dormitori – dove risiedono ancora oggi le suore di clausura. La chiesa, romanica di transizione, presenta navata con transetto, abside maggiore poligonale e absidi laterali quadrate, volte a botte e un notevole coro alla base. Il chiostro (sec. XIII) è formato da gallerie ad archi a sesto leggermente acuto, che poggiano su capitelli scolpiti con motivi vegetali e colonne binate; uno dei corridoi risale al XVI secolo ed è in stile tardo-gotico. Sul chiostro si apre la sala capitolare, tipicamente cistercense, che custodisce i sepolcri gotici delle prime abbadesse, Mencía e María. Tra altri elementi di interesse, si segnala una colonna giurisdizionale del XVI secolo.

Monastero di San Andrés de Arroyo


Calle de San Andrés de Arroyo, s/n.

34486  Santibáñez de Ecla, Palencia  (della Castiglia e León)