Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Eremo di Santa Maria de la Vega

Zamora

L'eremo di Santa Maria de la Vega, conosciuto anche come l'eremo del Cristo delle Battaglie, dopo il recente intervento di restauro rispecchia splendidamente le particolarità assunte dallo stile romanico-mudéjar medievale presso la città di Toro.

Si trova fuori città, immerso in un boschetto di pini vicino al fiume Duero. Il disegno è quello caratteristico di questo tipo di edifici romanico-mudejar. Costruito in mattone a vista, presenta una navata e abside semicircolare, preceduto da un tratto dritto. La navata è sormontata dalla tradizionale armatura di capriate a doppio tirante, il resto è coperto da volte. Il perimetro è decorato, sia all'interno che all'esterno, dalle classiche arcate cieche a tutto sesto. In questo caso sono molto stilizzate perché doppie. Possiede due portali, entrambi con archivolti a sesto acuto e sormontati da fregio ad angoli. All'interno si segnala la presenza di pitture murali della fine del XV secolo, che decorano i muri dell'abside.

Eremo di Santa Maria de la Vega


Periferia sureste de la localidad

Toro, Zamora  (della Castiglia e León)

Cosa fare

Prossime visite