Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza

Complesso archeologico di Itálica

Sevilla

La città romana di Itálica

La città romana di Itálica fu fondata nell’anno 206 a.C. su iniziativa di Publio Cornelio Scipione l’Africano. Con Augusto, Italica si convertì in municipio e ottenne il privilegio di coniare moneta. Qui nacquero gli imperatori Traiano e Adriano. Italica godette di un periodo splendido che ne favorì lo sviluppo architettonico, con la costruzione di nuovi edifici pubblici come l'anfiteatro, le abitazioni che venivano decorate con pavimenti a mosaico, oltre ad ampie strade che collegavano i diversi quartieri. Gli scavi archeologici furono avviati tra il 1751 e il 1755, diretti da Francisco de Bruna. Da allora fino ad oggi, i lavori archeologici sono andati avanti incessantemente. Questi resti furono dichiarati Complesso Archeologico mediante Decreto del Governo dell’Andalusia nel 1989.

Complesso archeologico di Itálica


Avenida de Extremadura, 2

41970  Santiponce, Siviglia  (Andalusia)

Cosa fare

Idee per ispirarti