Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Basilica Minore di Santa Maria

Cádiz

Tra la purezza e la semplicità della calce che imbianca le sue case, sorge questa chiesa-basilica come una ricca e leggera commistione di stili mudejar, gotico, plateresco, rinascimentale e barocco.

L'attuale basilica di Santa Maria de la Asunción di Arcos de la Frontera deve il suo aspetto più caratteristico alle opere realizzate tra il XV e il XVI secolo. Tralasciando i particolari mudejar, il passaggio dal gotico finale al rinascimento plateresco è il marchio di fabbrica del tempio. Si tratta di una chiesa a pianta rettangolare, con tre navate di pari altezza e monumentale abside, disegnata prima dall'architetto Diego de Riaño – con la collaborazione di Juan Gil de Hontañón e Alonso Rodríguez— e quindi dal suo successore Martín de Gaínza. L'interno è espressione piena del gotico finale, mentre lo stile rinascimentale è presente, soprattutto, nella splendida facciata plateresca. La torre, incompiuta, e gli archi rampanti sono già d'epoca barocca (secc. XVII-XVIII).

Basilica Minore di Santa Maria


Calle Deán Espinosa, 1

11630  Arcos de la Frontera, Cadice  (Andalusia)

E-mail:turismo@arcosdelafrontera.es Tel.:+34 956702264 Sito web:http://www.andalucia.org/es