Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Particolare dell’interno della Sagrada Familia

Quanto ne sai sui monumenti della Spagna? #SpainQuiz

none

Te la senti di mettere alla prova le tue conoscenze sulla Spagna?

Ecco una serie di domande; in base al numero di risposte corrette, potrai ottenere la medaglia d’oro, d’argento o di bronzo. Inoltre, potrai condividere il risultato con i tuoi amici.

9Se vai a Barcellona potresti passare ore ad ammirare la bellezza della Basilica della Sagrada Familia, un monumento che, tra l’altro, ha una storia che sembra tratta da un romanzo. La sua costruzione iniziò nel 1882; Gaudí gli dedicò i suoi ultimi anni di vita e lo stesso artista è sepolto nella cripta della chiesa. La conclusione è prevista per il 2026. Quante torri avrà una volta terminata?
Vedute di Barcellona

Esatto! Gaudí propose di costruire 18 torri: le 12 più basse rappresentano gli apostoli e la più grande, con un'altezza di oltre 170 metri, rappresenterà Gesù Cristo.

9Quale di questi fari è l'unico al mondo risalente all’epoca dell'Impero Romano che ancora oggi continua a svolgere la sua missione originaria di guidare le barche?

Esatto! Probabilmente è stato costruito nella seconda metà del I secolo o nei primi anni del II secolo d.C. Misura 55 metri e attualmente è possibile visitarne l’interno e godere di panorami a dir poco meravigliosi.

9Osserva bene le forme curvilinee di questo edificio. Affascinanti, vero? La sua complessità matematica è tale che il suo architetto ha dovuto utilizzare un software avanzato impiegato nell'industria aerospaziale per riuscire a realizzarlo. Ma... dove ci troviamo?
Guggenheim, Bilbao

Esatto! Per costruirlo, l'architetto Frank Gehry ha utilizzato 33.000 lastre sottilissime di titanio. Oggi è il gioiello della città.

9Qual è secondo te la cattedrale più grande della Spagna?
Cattedrale di Siviglia
Cattedrale di Toledo
Cattedrale di Burgos

Esatto! La sua dimensione è tale da renderla la cattedrale più grande della Spagna e la terza più grande del mondo cristiano, dopo San Pietro a Roma e St. Paul a Londra. Sbalorditivo! Un'altra curiosità: Sapevi che è sepolto qui l’esploratore Cristoforo Colombo?

9Guarda bene quest’opera dello scultore Eduardo Chillida. Ti sveliamo già che si trova nella città di Donostia/San Sebastián e che ammirarla in riva al mare è un'esperienza quasi magica. Ma... come si chiama l’opera?
Opera dello sculture Eduardo Chillida

Esatto! Quando il vento soffia forte, le onde si infrangono contro la scogliera e l'aria vi si intrufola emettendo un suono molto particolare. Bello e suggestivo.

9Anche se non sembra, questo bellissimo luogo si trova all'interno di un tunnel vulcanico. Tuttavia, qui troverai una vegetazione abbondante, un lago naturale in cui vivono i cosiddetti granchi ciechi e un grande auditorium. Di cosa stiamo parlando?
Ragazza in un lago naturale

Esatto! I Jameos del Agua si trovano sull'isola di Lanzarote e sono stati progettati dall'architetto César Manrique. Grazie alla sua immaginazione, questo artista ha saputo coniugare perfettamente l'arte e la natura. Sull'isola troverai altre opere di Manrique, come il Mirador del Río e il Giardino dei Cactus.

9In quale monumento della Spagna puoi vedere un enorme incensiere che funziona alla velocità di 68 chilometri all'ora?

Esatto! Si tratta del suo famoso Botafumeiro. Si usava già 800 anni fa per purificare la cattedrale piena di pellegrini. Vederlo in funzione è un'esperienza incredibile: ci vogliono otto uomini per iniziare a farlo oscillare e alzarlo. Fai attenzione perché è operativo solo pochi giorni (festivi come il 6 gennaio, il 23 maggio, il 25 luglio, il 15 agosto, l'1 novembre e l'8, 25 e 30 dicembre, nonché altri festivi che cambiano a seconda dell’anno). Al di fuori di queste date, per poterlo vedere in funzione è necessario presentare una richiesta preventiva che deve essere pagata dai privati.

9Cos’è questo edificio decorato con enormi uova, pane e manichini?
Edificio decorato con uova, pane e manichini

Esatto! Si dice che questo Teatro-Museo sia il più grande oggetto surrealista al mondo. All'interno troverai alcune delle opere più importanti di Dalí e la cripta con la tomba dell'artista. Più che consigliabile.

9Vi presentiamo l'imponente acquedotto della città di Segovia, costruito all’epoca dell’Impero Romano. Ha 167 archi ed è composto da 20.400 conci di granito. Ma con quale materiale diresti che sono stati uniti questi conci?
Acquedotto di Segovia

Esatto! I conci sono stati collocati a secco, senza nessun tipo di malta. Sarà per questo che la leggenda racconta che fu il diavolo a costruirlo... in realtà i blocchi venivano sollevati con carrucole e funi e collocati con leve di ferro. In epoca romana arrivò a rifornire circa 5.000 persone.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il

% di risposte corrette.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il

% di risposte corrette.

Meriti la medaglia di bronzo.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il

% di risposte corrette.

Meriti la medaglia d'argento.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il

% di risposte corrette.

Meriti la medaglia d'oro.

9
0