Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Punto panoramico di Jinama a El Hierro

Riserva della Biosfera El Hierro

El Hierro

L'isola del Meridiano


Con una superficie totale di 278 chilometri quadrati, El Hierro è la più piccola delle isole Canarie. Sul suo piccolo territorio convivono i paesaggi e gli ecosistemi più diversi, un fatto che, insieme all'attuazione di un programma di sviluppo sostenibile, ha portato alla dichiarazione di Riserva della Biosfera da parte dell'Unesco nel 2000.

El Hierro si trova all'estremità occidentale dell'arcipelago delle Canarie. La sua origine vulcanica ha dato origine, con il lento divenire dei secoli, a una grande ricchezza paesaggistica: dai fertili terreni agricoli di El Golfo e le ripide scogliere costiere a nord, alle incredibili formazioni geologiche di lave e coni a sud, attraverso la vegetazione esuberante che domina l'intero centro dell'isola. L'isola custodisce una biodiversità straordinaria. Così, nelle zone a maggiore altitudine si trovano i boschi di laurisilva, autentica vestigia vegetale dell'era terziaria. Lecci e faggi si concentrano nella faggeta, ma abbondano anche fitti boschi di pini delle Canarie e ginepri, specie quest'ultima presente nella parte occidentale dell'isola. La costa accoglie invece concentrazioni di arbusti e offre preziosi habitat marini, come la riserva marina di La Restinga-Mar de las Calmas. Dal 2014 El Hierro è riuscita a raggiungere l'autosufficienza energetica grazie a un sistema misto di generazione di elettricità basato sull'energia eolica e idroelettrica. Maggiori informazioni sul progetto Gorona del Viento (www.goronadelviento.es).

Riserva della Biosfera El Hierro


El Hierro  (Canarie)

Tipo di spazio:Riserva della Biosfera Superficie:58.598 ettari E-mail:info@observatorioelhierro.es Tel.:+34 922 550 078 Sito web:Riserva della Biosfera El Hierro

El Hierro (Canarie):

Valverde.

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    La sopravvivenza delle attività tradizionali (agricoltura, allevamento e pesca) ha consentito lo sviluppo dell'isola senza compromettere la conservazione del suo ambiente naturale. Degli oltre 10.000 abitanti di El Hierro, circa la metà vive a Valverde, capoluogo dell'isola. Uno degli eventi più importanti dell'isola è la Bajada de la Virgen de los Reyes, una festa che si svolge ogni quattro anni e in occasione della quale gli abitanti portano l'immagine della Madonna dall'eremo alla città.

  • Informazioni ambientali

    El Hierro si distingue per la sua grande biodiversità e per il magnifico stato di conservazione dei suoi spazi naturali. Vale la pena di ricordare la sopravvivenza sull'isola di foreste umide di laurisilva, una reliquia vegetale risalente all'era terziaria. Per quanto riguarda la fauna, esistono numerose colonie di uccelli migratori, oltre ad altre specie come il canarino selvatico e il falco pescatore. El Hierro ospita anche la più grande varietà di rettili dell'intero arcipelago. Particolare attenzione merita la lucertola gigante di El Hierro, specie autoctona a rischio di estinzione che, grazie a un programma di riproduzione in cattività, è in fase di reintroduzione sull'isola.

  • Informazioni visite

    El Hierro dispone di una facile via d'accesso sia via aria che via mare. Dall'aeroporto, situato vicino al capoluogo, partono voli giornalieri che collegano Gran Canaria e Tenerife con l'isola. Analogamente, è collegata via mare con le isole principali dell'arcipelago.