Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Canyon della Ribeira Sacra

7 Motivi per visitare la Ribeira Sacra

Galizia

Un luogo per entrare in sintonia con la natura

Tradizione, spiritualità e molta natura. Si trova nel nord della Spagna, nella regione della Galizia, e le sue foreste lussureggianti delineano paesaggi mozzafiato. Nella Ribeira Sacra troverai una dozzina di interessanti monasteri medievali, nonché una delle più antiche produzioni vinicole della Spagna.

  • Vigneti della Ribeira Sacra

    Tradizione vinicola

    L'uva mencía e la sua "viticoltura eroica" sono i tratti distintivi del vino denominazione d’origine Ribeira Sacra prodotto nella zona. L'eroicità fa riferimento ai vigneti posizionati su terrazze coltivate sulle scogliere. Abbondano nel versante sud del fiume Sil, dov’è possibile visitare grandi cantine e i tipici "colleiteiros" (piccole cantine di vini d'autore). A Monforte de Lemos si trova il Centro di Interpretazione del Vino.

  • Belvedere di Cabezoás

    Canyon spettacolari

    La mitologia narra che il dio Giove si innamorò della Galizia e per possederla la attraversò con il fiume Miño. Sua moglie Giunone, gelosa, volle punire la strana e bella Galizia infliggendole una profonda ferita. Il risultato è lo spettacolare e profondo Canyon del Sil (gli ultimi 25 chilometri del fiume prima di sboccare nel Miño). La terra della Ribeira Sacra è, così, propria degli dei, con enormi gole verticali e canyon.

  • Monastero - Belvedere di Santo Estevo de Rivas de Sil

    Visite spirituali

    In questa zona troverai una delle maggiori concentrazioni di chiese romaniche d’Europa, di cui sono ottimi esempi San Paio de Diomondi, Santo Estevo de Atán, San Miguel de Eiré e San Fiz de Cangas. Se visiti i monasteri di Santa Cristina de Ribas de Sil e di Santo Estevo (non solo è visitabile, ma è anche possibile soggiornarvi in quanto è un hotel Parador) potrai goderti splendide vedute sulla valle del Sil. Si consiglia di visitare anche la Scuola dei Padri Scolopi (a Monforte de Lemos, dove sono esposti due dipinti di El Greco) e il Monastero di Santa María de Montederramo.

  • Belvedere di A Capela

    Belvederi naturali

    Scogliere enormi con viste panoramiche su un esempio di natura sbalorditivo. Alcuni dei più noti sono le Terrazze di Madrid (che consentono di vedere la valle del fiume Sil), il belvedere di Castro Caldelas (che si affaccia su un bellissimo tratto di fiume), il Faro di Chantada (che domina l'intera Ribeira Sacra della provincia di Lugo e gran parte di quella di Ourense) e il Cabo do Mundo (un enorme meandro del fiume Miño visibile dalla collina).

  • Percorso in catamarano attraverso la Ribeira Sacra

    Vedute dal fiume

    Navigare in catamarano a vela sui fiumi Miño e Sil è probabilmente uno dei modi più spettacolari per addentrarsi nella Ribeira Sacra. Il percorso del Miño ha come protagonisti i vigneti, mentre il percorso del fiume Sil è caratterizzato da un paesaggio più scosceso.

  • Itinerario Mao nella Ribeira Sacra

    Verdi boschi

    Un paesaggio quasi magico, perfetto per trovare la pace. Queste foreste erano considerate sacre dall'antica cultura celtica e monaci ed eremiti hanno cercato in queste terre un luogo nel quale ritirarsi e meditare. Le ragioni di ciò diventano facilmente comprensibili quando si cammina tra le foreste di castagni millenari e querce, scoprendo i paesaggi segreti che rivelano i sentieri sulle rive del fiume Mao, vicino al suo sbocco nel fiume Sil, o affacciandosi dai suoi spettacolari punti panoramici.

  • Cabo do mundo, Ribeira Sacra

    Paesaggio d'autunno

    Quando il verde della Ribeira Sacra lascia il posto all’ocra e alle tonalità arancioni, offrendo un panorama completamente diverso. Il cambiamento del paesaggio è più spettacolare tra i vigneti della riva del Miño e nella Sierra de San Mamede.