Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Famiglia nel Parco Güell di Barcellona, Catalogna

Programmi con bambini a Barcellona

Barcelona

Barcellona è una città ideale per una vacanza di qualche giorno con i più piccoli. Troverai musei perfetti per la loro età, parchi dei divertimenti che non vorranno più lasciare e spettacoli che li stupiranno. Queste sono alcune proposte, distribuite in tutta la città catalana, che potrai vivere in famiglia. Scegli quella che preferisci o, perché no, provale tutte!

  • Particolare del parco dei divertimenti del Tibidabo di Barcellona, Catalogna

    Scopri le attrazioni nei parchi dei divertimenti

    Sicuramente vi conquisterà El Poble Espanyol, un parco dei divertimenti all’aria aperta sul monte Montjüic che fu costruito in occasione dell’Esposizione universale del 1929. È la ricostruzione di un paese con riproduzioni di 117 edifici in scala reale di varie regioni spagnole. Potrete vedere il tipico quartiere andaluso, monasteri romanici... Inoltre offre laboratori di artigianato, mostre, spettacoli musicali per bambini, ecc.Nella parte più alta della città vi aspetta il famoso parco dei divertimenti del Tibidabo. È questo il luogo ideale se vuoi scattare una foto di tutta la famiglia con la città di Barcellona sullo sfondo: il panorama infatti è da favola. Offre attrazioni per tutte le età ed è raggiungibile in funicolare.  Altre idee? Catalogna in miniatura e il Bosc Animat: un parco multiavventura con teleferiche e mostre di modellini di vari luoghi della Catalogna a circa 20 chilometri dal centro della città.E se siete amanti dell’adrenalina, non potete perdervi il famoso parco dei divertimenti di PortAventura World (vicino al parco Ferrari Land e al Caribe Aquatic Park). Nonostante si trovi a circa 100 chilometri dalla città è collegato molto bene e... vi conquisterà!

  • Particolare della facciata di Casa Batlló a Barcellona, Catalogna

    Scopri i monumenti e gli artisti della città

    Due dei monumenti più famosi di Barcellona sono La Pedrera e la Casa Batlló. Qui vengono organizzate attività culturali destinate in particolare ai bambini: La Pedrera si propone di insegnare ai giovani attraverso giochi interattivi o creazioni manuali; la Casa Batlló, invece, avvicina alla storia dell’arte e alla figura di Gaudí con attività teatrali o esposizioni. Barcellona ti propone inoltre un’esperienza immersiva con la G-Experiencia. Si tratta di attività di realtà aumentata dove i più piccoli (e non solo loro) potranno scoprire tutto su Antoni Gaudí. Film in 4D, modellini inediti, schermi interattivi, mostre e un’infinità di proposte. 

  • Turisti nell

    Scopri da vicino gli animali

    Da un lato avrete a disposizione l’Aquàrium, con un oceanario unico in Europa, che offre incredibili esperienze come un bagno nella vasca degli squali.Dall’altro lato, lo zoo della città di Barcellona possiede una grande varietà di fauna e flora, dall’ippopotamo pigmeo o il panda rosso fino ai suricati. Vengono organizzate esperienze educative affinché i bambini conoscano da vicino queste specie. Ne è un esempio l’esplorazione della savana africana portati per mano dagli educatori dello zoo. 

  • Famiglie che ammirano il bosco tropicale del CosmoCaixa di Barcellona, Catalogna

    Impara nei musei

    Un luogo perfetto per imparare in famiglia è il CosmoCaixa. Non solo i bambini, ma tutta la famiglia si stupirà grazie a installazioni interattive, esposizioni sullo spazio o laboratori relativi alla scienza. Se siete appassionati di musica, molto vicino alla Sagrada Familia si trova il Museo della musica, uno spazio in cui potrete imparare a costruire strumenti e ascolterete ritmi che vi trasporteranno in angoli nascosti del pianeta.Stai cercando qualcosa di più dolce? Visita il Museo del cioccolato. I bambini potranno imparare l’origine del cioccolato e partecipare a un’ampia offerta di laboratori.Altri luoghi che piaceranno moltissimo ai piccoli di casa sono il Big Fun Museum (con piscine di palline e installazioni in 3D) o il Museu de Cera (con figure emblematiche della storia). 

  • Veduta del Laberint d’Horta di Barcellona, Catalogna

    Inoltrati nella natura urbana

    C’è qualcosa che ai bambini piace più di risolvere misteri e trovare le risposte agli indovinelli? Nel parco del Laberint d’Horta, il giardino più antico della città di Barcellona, potrete trascorrere momenti davvero divertenti. Pensate di essere capaci di trovare l’uscita? Inoltre, un’altra vera e propria bellezza naturale della città è il suo giardino botanico, che si tinge di vari colori a seconda della stagione dell’anno. Si trova sul Montjüic ed è nato per far conoscere le centinaia di specie della flora che ospita. Non poteva mancare il Park Güell. Un drago in ceramica è diventato da tempo una delle sue attrazioni per eccellenza, per cui potrai chiedere ai più piccoli di trovarlo. La scalinata del drago, la sala delle cento colonne e le decine di mosaici renderanno indimenticabile la visita. 

  • Fuggi sulla costa di Barcellona

    Se volete trascorrere una giornata divertente sulle spiagge di Barcellona e dintorni, potrete scegliere le attività acquatiche come il paddle surf, le immersioni, le moto d’acqua o il kayak. Potrete anche decidere per un giro sulle cosiddette golondrinas: si tratta di tipiche imbarcazioni che vi porteranno lungo la costa della città. Se siete amanti dell’adrenalina, il parasailing fa per voi. Un piccolo paracadute vi farà sorvolare la costa e avrete la possibilità di vedere dall’alto la città in tutto il suo splendore. 

Come vedi a Barcellona non c’è posto per la noia. Inoltre, se non hai molto tempo a disposizione per visitarla, ricorda che potrete utilizzare il bus turistico di Barcellona. Avrete la possibilità di salire e scendere dal mezzo tutte le volte che vorrete e visitare solamente quei luoghi che più attirano i bambini. Vuoi conoscere un altro modo originale per muoversi in città? La funicolare di Montjüic. Presenta un percorso di 750 metri. Parte dal punto basso del parco e arriva fino al castello di Montjüic.

Scopri di più su...