Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza

Week-end a Palma e dintorni

Palma

Mallorca

Fai le valigie perché andiamo in un'isola mediterranea che appartiene alle Baleari: Maiorca. La capitale è Palma, un'incantevole località culturale e costiera alla quale dovrai dedicare almeno un fine settimana.

  • Palma

    Durante il tuo soggiorno a Palma ci sono monumenti che non potrai fare a meno di visitare: la Cattedrale, il Castello di Bellver, la Borsa e il Palazzo Reale dell'Almudaina. Se hai voglia di visitare qualche museo, ce ne sono vari interessanti come l'Es Baluard o la Fondazione Pilar e Joan Miró. Per quanto riguarda lo shopping, puoi optare per il Passeig del Born e i suoi esclusivi negozi. E in tema di offerta gastronomica, ci sono ristoranti di ogni tipo nel quartiere della Llotja, il Passeig del Born e la Porta de Santa Catalina.Ricorda che, per conoscere la città, puoi scegliere se percorrerla a piedi o a bordo di un bus turistico. Ah! Se il tempo è favorevole (il clima di solito è gradevole praticamente tutto l'anno), puoi anche fare un bagno in qualcuna delle sue cinque spiagge.

  • Modernismo e «art nouveau» a Palma

    Palma vanta molti esempi di architettura modernista, con edifici di architetti conosciuti come Antoni Gaudí, Lluís Domenech o Joan Rubió i Bellver. Se ti interessa questo tipo di itinerario, fai clic sul link per ottenere maggiori informazioni su come effettuare questo percorso.

  • Palma, la città dei cortili

    Sapevi che questa città è piena di cortili che sono veri e propri gioielli architettonici e che molte volte non immaginerai neppure che esistono? Il miglior modo per scoprirli è fissare una visita guidata con qualcuna delle aziende che le organizzano (chiedi in un ufficio del turismo), poiché molti sono privati. Qui ti forniamo altri indizi su come conoscerli.

  • Valldemossa

    A meno di 30 chilometri in auto da Palma c'è Valldemossa, famosa, tra le altre cose, perché la sua splendida Certosa ha ospitato il pianista e compositore Chopin e la scrittrice George Sand. Per molti è uno dei paesi più belli di Maiorca e, ovviamente, passeggiando per sue strade lastricate e per le sue incantevoli piazze, viene voglia di non andarsene mai via.

  • Sóller

    A poco più di 30 chilometri in auto da Palma c'è anche l'incantevole località di Sóller. Puoi scegliere di raggiungerla con un'auto a noleggio o fare qualcosa di più originale: esiste un treno d'epoca con vagoni tradizionali in legno che collega Palma a Sóller in un viaggio che attraversa montagne e valli. Un'esperienza unica. A proposito, Sóller si trova a soli 20 chilometri da Valldemossa, perciò non c'è bisogno di scegliere tra l'uno o l'altra, puoi visitare entrambi lo stesso giorno.

  • Montagne suggestive nella Sierra di Tramuntana

    Se cerchi un po' più di creatività, ti interesseranno i paesaggi della Sierra di Tramuntana, dove sono presenti itinerari perfetti per escursionisti e ciclisti. Si tratta di una cordigliera di oltre 90 chilometri parallela alla costa che percorre tutto il nord-ovest dell'isola da Andratx a Capo Formentor. Troverai centinaia di strade, molte volte collegate al sentiero di lunga distanza GR-221, che presentano rifugi, aree ricreative e centri di interpretazione.Se preferisci andare a cavallo, potrai farlo in questa zona, poiché ci sono varie aziende che organizzano questo tipo di attività. Se desideri qualcosa di ancora più avventuroso, le opzioni sono varie: torrentismo, immersioni, arrampicata, sci nautico, kitesurf, rafting...