Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Coppia che osserva una meravigliosa veduta panoramica della città seduta nel parco della collina nel centro storico

5 angoli segreti delle città dei Paesi Baschi da visitare assolutamente

Paesi Baschi

La comunità autonoma dei Paesi Baschi si trova nel nord della Spagna ed è una delle regioni più antiche, le cui origini non sono ancora del tutto note. I suoi abitanti parlano l’euskera, la lingua più antica d’Europa mantenuta viva fino ai giorni nostri e, tra le sue strade più antiche, oggi mischiate ad alcuni degli edifici contemporanei più moderni, si nascondono moltissimi segreti. Luoghi che sembrano rimasti in altre epoche, e che attendono solo di essere scoperti.

  • Veduta delle case colorate del Quartiere Irala, Bilbao

    Il quartiere Irala, Bilbao.

    In Calle Zuberoa, a Bilbao, troverai un insieme di case variopinte che, sicuramente, attireranno la tua attenzione. Si tratta di dimore in chiaro stile inglese costruite su iniziativa di un abitante di Bilbao. Un panettiere proprietario di una grande azienda che voleva che la classe operaia, i lavoratori della sua fabbrica, potesse avere migliori condizioni di vita. Oltre un secolo dopo la loro costruzione, le case e la bellezza di questo quartiere si fanno notare da chiunque si trovi in Calle Zuberoa, un angolo che vale davvero la pena di scoprire.

  • Veduta del cimitero inglese, San Sebastián.

    Il cimitero inglese, San Sebastián.

    In cima al monte Urgull troverai un posticino che è un pezzo della storia di San Sebastián. Un luogo in cui riposano i resti di moltissimi soldati inglesi che andarono in Spagna a lottare nelle guerre carliste. Un cimitero ricco di sculture, mausolei e costruzioni che oggi sono stati inglobati dalla natura aspra del monte, aggiungendo magia e fascino a questo luogo meraviglioso che non potrai fare a meno di amare.

  • Veduta di Plaza del Machete, Vitoria

    Plaza del Machete, Vitoria.

    Un angolo sopravvissuto fino ai giorni nostri di epoca medievale. Tra la chiesa di San Miguel e il palazzo di Villa Suso, troverai questa piazza all’interno della quale si trovano un’iscrizione e un machete all’interno di una teca. Ciò era dovuto al fatto che, anticamente, il procuratore della città e i membri del comune dovevano giurare di servire la città sotto pena di morte.

  • Veduta della cinta muraria, nel parcheggio del Boulevard, San Sebastián

    Il parcheggio del Boulevard, San Sebastián.

    Proprio sotto il mercato di Bretxa, si trova uno dei segreti più antichi della città. Nel parcheggio sotterraneo, tra le macchine posteggiate, protrai vedere i resti delle mura che un tempo difendevano la città. Resti che furono scoperti durante i lavori per la costruzione del parcheggio e che sono stati conservati e protetti, creando nei piani inferiori del mercato un luogo in cui ammirare le mura.

  • Veduta frontale del salvadanaio di txikiteros, Bilbao

    Il salvadanaio di txikiteros, Bilbao.

    Nel centro storico di Bilbao troviamo il salvadanaio di txikiteros. Un segreto sotto gli occhi di tutti, ma che passa spesso inosservato. Consiste in un salvadanaio in cui i gruppi di amici che escono nel centro di Bilbao, chiamati txikiteros, depositano gli spiccioli avanzati a fine nottata. Il salvadanaio è presieduto dalla scultura della loro patrona, che sostiene un bicchiere di txikito, usato solitamente per bere qualcosa in città. La parte migliore è che, l’11 ottobre di ogni anno, il salvadanaio viene aperto per donare tutte le monete a una causa benefica.

Nei Paesi Baschi troverai moltissimi angoli segreti che attendono di essere scoperti. Luoghi nascosti, sopravvissuti al passare del tempo.