Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Villaggio di Olèrdola

Olèrdola

Barcelona

Situato in un eccezionale poggio che presiede la pianura del Penedès, questo villaggio fu abitato dall'Età del Bronzo ai tempi della Riconquista cristiana.

Il primo nucleo fortificato risale all'Età del Ferro (secc. VIII-VII a.C.) e fu riutilizzato da iberi (secc. V-IV. a.C.), romani (secc. II-I. a.C.) e cristiani (secc. IX-XII). Vi si accede attraverso le mura di cinta romane, lunghe 145 metri, con una porta centrale e quattro torri. All'epoca ibero-romana corrispondono varie case, una cava, una cisterna scavata nella roccia e la terrazza-vedetta da dove si controllava la vicina Via Augusta. Fu riutilizzato dopo la Riconquista cristiana, quando furono costruite diverse case, silos, le mura trasversali, il castello, alcuni tratti di strade, un complesso di sepolcri antropomorfi e la chiesa romanica di Sant Miquel (secc. X-XII), che conserva l'abside con arco trionfale rialzato di tradizione mozarabica di un tempio preesistente (sec. IX).

Villaggio di Olèrdola


Carretera del Castell d’Olèrdola, s/n

08734  Olèrdola, Barcellona  (Catalogna)

E-mail:difusiomac.cultura@gencat.cat Tel.:+34 934232149 Sito web:http://patrimoni.gencat.cat/es/coleccion/olerdola Tel. prenotazioni:+34 934232149 E-mail prenotazioni:olerdolavisites.acdpc@gencat.cat