Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Sepolcro romano di Fabara

Fabara

Zaragoza

Un tempio-mausoleo.

È uno dei sepolcri romani più preservati al mondo.

Pur avendo la forma di un tempio, ospita un mausoleo risalente all’epoca della colonizzazione romana della penisola iberica. L’edificio, di grandi dimensioni, risale al II secolo e fu costruito utilizzando blocchi di pietra calcarea uniti da graffe di ferro. Del frontone si è conservato il timpano, in cui si legge il nome del defunto al quale è dedicato il monumento funebre, “L. Aemili Lupi”. L’edificio ha un’interessante decorazione esterna, diversa in ognuna delle facciate: quella posteriore presenta foglie di acanto con rosette all’interno; quella a sud, sette aquile con ghirlande di fiori, mentre quella a nordo possiede delle ghirlande, ma sostenute da colonne.

Sepolcro romano di Fabara


Río Matarraña (margen izuierda), a 1 km. de Fabara

50793  Fabara, Saragozza  (Aragona)