Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
  Giardini del Palazzo di Liria e ritratto della Duchessa di Alba di Goya

Palazzo di Liria

Madrid

Ospita una delle collezioni d’arte private più rilevanti della Spagna, frutto del grande lavoro di mecenatismo e collezionismo dei duchi di Berwick e Alba durato oltre 500 anni.

Il Palazzo di Liria espone per la prima volta al pubblico la sua impressionante collezione di pittura, scultura, arazzi, mobili, incisioni, documenti, libri e arti decorative.Alcune delle pitture più significative sono i ritratti della Duchessa di Alba realizzati da Goya, quelli del Gran Duca di Alba dipinti da Tiziano e Rubens, e pezzi di artisti come Velázquez, Zurbarán o El Greco. La visita al Palazzo di Liria comprende la sua biblioteca, che custodisce la prima edizione de “Il Don Chisciotte” (del 1605), l’ultimo testamento di Ferdinando il Cattolico, una raccolta di lettere di Cristoforo Colombo e la Bibbia della Casa di Alba, che fu una delle prime traduzioni del testo in castigliano.Il palazzo, di cui si possono visitare 12 stanze, fu costruito tra il 1767 e il 1785. Si tratta di un monumento neoclassico iniziato dall’architetto francese Louis Gilbert e completato dallo spagnolo Ventura Rodríguez. L'edificio ha la particolarità di essere l’unico palazzo-residenza di Madrid, nonché uno dei più importanti in Spagna.La visita al palazzo è una proposta sensoriale il cui percorso è accompagnato dai dialoghi dei personaggi storici e dalla musica. In questo modo, si ricreano conversazioni e ambienti di ciascuna sala. I pezzi musicali furono composti nel palazzo da geni come Boccherini, Tchaikovski e Strauss.

Palazzo di Liria


Calle Princesa, 20

28008  Madrid  (Comunità di Madrid)

E-mail:info@palaciodeliria.com Tel.:+34 912302200 Sito web:https://www.palaciodeliria.com/
Cosa fare

Prossime visite