Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Monumento

Eremo di San Pelayo

Palencia

Umile eremo rurale, bell'esempio del romanico più primitivo, possiede tuttavia diversi elementi originali che sono unici nella regione.

La chiesa, di dimensioni ridotte, presenta navata unica (ricostruita più tardi in muratura e pietrame a secco), con soffitto di legno e una deliziosa e inaspettata abside semicircolare, edificata con blocchi di pietra ben lavorati. Il lato esterno è suddiviso in cinque parti grazie a quattro semicolonne addossate. Sorprendono il fregio-cornice decorato simmetricamente mediante scacchiera sporgente e arcata ad archi ciechi propria dello stile romanico-lombardo delle lontane chiese dei Pirenei orientali. Il semplice portale – arco a tutto sesto rialzato, che poggia su due colonne con capitelli arcaici di ispirazione mozarabica – ci permette di accedere alla seconda sorpresa che quest'eremo riserva: gli unici resti di pittura murale romanica (sec. XII) di tutta la Vecchia Castiglia.

Eremo di San Pelayo


A 2 km. del casco urbano

Perazancas de Ojeda, Cervera de Pisuerga, Palencia  (della Castiglia e León)

E-mail:ayuntamiento@cerveradepisuerga.es Tel.:+34 979877441 Tel.:+34 979870695 Sito web:http://cerveradepisuerga.es/index.php/turismo/