Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza

Certosa di Valldemosa

Mallorca

Residenza di Chopin

Si tratta di un palazzo edificato nel 1309. Nel 1399 passò nelle mani dei monaci certosini  e successivamente, nel 1835, venne privatizzato a seguito della Desamortización di Mendizábal (esproprio dei beni ecclesiastici). È possibile visitarne il chiostro, una delle parti più antiche degli edifici attuali, l'antica farmacia dei certosini, il giardino e le stanze della Cella del Priore (cappella, biblioteca, sala delle udienze, camera da letto...). In queste stanze viene conservata l'eredità storica e artistica dei certosini. All'interno del complesso è presente anche un'importante collezione di oggetti personali, manoscritti e partiture del musicista Frédéric Chopin e della scrittrice George Sand. Qui Chopin compose i Preludi Op. 28 e Sand scrisse Un inverno a Maiorca. La visita include inoltre una sezione dedicata all'antica Tipografia Guasp, la collezione dell'arciduca Luigi Salvatore d'Asburgo-Lorena e una collezione di dipinti della Sierra de Tramuntana e di arte contemporanea, con quadri di Miró.

Certosa di Valldemosa


Plaza de la Cartuja, s/n.

07170  Valldemossa, Valldemosa, Maiorca  (Isole Baleari)