Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza

Castello di Eivissa

Ibiza

La caserma militare

L’Almudaina, attualmente unita al Castello, era in origine la sede amministrativa e militare del wali, il governatore mussulmano.

Ha pianta allungata e al suo interno si innalzano nove torri quadrate. In diversi scavi archeologici sono stati rinvenuti resti dei secoli XII e XIII, anche se la costruzione attuale risale ai secoli XVI (edificio di Ses Voltes, la cui porta è sormontata dagli scudi della Corona d’Aragona e del Governatore Alonso de Zanoguera) e XVIII (caserma del battaglione di fanteria distribuita intorno alla corte d'armi). Nel XVIII secolo poi l’Almudaina fu unita al Castello dopo il crollo della parte delle mura e della torre esistenti tra le due costruzioni. L’edificio subì ulteriori ristrutturazioni anche nei secoli XIX e XX (cucine, palestra, ecc.). La fortezza fu costruita per volontà di Filippo II nel XVI secolo. Durante il primo periodo era formata da sei baluardi. Tra di essi spiccano quello di San Giorgio e quello di Santiago. I lavori furono quindi portati a termine da Antonio Jaime. Il baluardo di Santa Lucia fu costruito invece durante la terza tappa e, nell’ultima fase costruttiva progettata dall’architetto Alfonso Rubián, si conclusero il castello e la cittadella.

Castello di Eivissa


Zona Castillo

07800  Eivissa, Ibiza  (Isole Baleari)

E-mail:turisme@eivissa.es Tel.:+34 971 397 600 Sito web:http://www.eivissa.es Sito web:https://turismo.eivissa.es/
Cosa fare

Prossime visite