Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
El balandrito, Joaquín Sorolla

Una passeggiata tra le spiagge spagnole attraverso l’arte

none

Da decenni, un’infinità di artisti prova a riflettere la bellezza della costa spagnola. Una bellezza che ispira e che affascina e che da anni si cerca di immortalare su centinaia di tele. Scopri quali destinazioni hanno ispirato i grandi pittori e prendi nota per visitarle. Preparati a rinfrescarti su spiagge dove si fondono l’arte, l’ispirazione e la passione. 

Salvador Dalí e la spiaggia Port d’Alguer (Catalogna)

Salvador Dalí è stato pittore, scultore, cineasta, scenografo e anche scrittore spagnolo del XX secolo. Per molti, il massimo esponente di arte moderna, con un carattere e un’opera dallo stile estremamente surrealista.Ad appena diciannove anni, Salvador Dalí cercò di catturare la bellezza naturale del paesino di Cadaqués, un luogo idilliaco e ricco di ricordi per l’artista in quanto era il suo luogo preferito per trascorrere l’estate con la famiglia. 

'Salvador Dali - Woman at the Window [1925]'

Cadaqués è un noto villaggio di pescatori della provincia di Girona, in Catalogna. All’arrivo, camminerai tra case di colore bianco, perfettamente allineate alla costa, e vedrai come una serie di piccole imbarcazioni ondeggia al ritmo del Mar Mediterraneo. Non deve quindi sorprendere che nel 1924 Dalí decise di dipingere la spiaggia di Port Alguer, dando come titolo dell’opera lo stesso nome della spiaggia.Una spiaggia emblematica e centrale, nei pressi della chiesa di Santa Maria. E anche se non è la più estesa, è una delle più belle. 65 metri di sabbia grossa, colori scuri e ciottoli che ti consentiranno di raggiungere a poco a poco la riva del mare. Un ambiente estremamente speciale, dalle acque calme e cristalline, che ti farà sognare.

Ragazza a Cadaqués, Catalogna

Joaquín Sorolla e le spiagge di Valencia (Valencia)

Con il quadro “L’ora del bagno” (1909) o “Mare Idillio” (1908), Joaquín Sorolla, un noto pittore spagnolo con oltre 2.200 opere, è riuscito a riflettere diverse situazioni quotidiane ambientate sulle spiagge di Valencia. Attraverso l'uso della luce e lo stile impressionista è riuscito a rappresentare i riflessi dell’acqua, il lieve moto delle onde e la sabbia fine e bianca delle spiagge. Dai suoi quadri emerge soprattutto un ambiente tranquillo e perfetto per trascorrere la giornata in famiglia. Se hai già deciso di andarci, Valencia ti sorprenderà con più di una spiaggia. Ti immergerai sulla spiaggia Malvarrosa; al nord del porto della città e con diversi servizi; la spiaggia Las Arenas, con 1.200 metri di lunghezza da percorrere; la Spiaggia del Pinedo, con dune leggere e un mare tranquillo e la Spiaggia de L'Arbre del Gos, che potrai raggiungere in bici se lo vorrai. 

La hora del baño, Joaquin Sorolla

Hermenegildo Anglada Camarasa e le baie di Maiorca (Isole Baleari)

Nelle baie di Maiorca ti immergerai nell’autentica tranquillità e scoprirai un paradiso sottomarino che ti lascerà senza parole. Hermenegildo Anglada Camarasa, pittore spagnolo della fine del XIX secolo e rappresentante del modernismo catalano, decise di mostrare al mondo la bellezza che si trova sotto le acque di Maiorca. Attraverso le sue opere ritrae in maniera misteriosa un mondo pieno di spume e colori. Un luogo soprannaturale, un eden luminoso lontano dalla routine. 

'Hermenegildo Anglada Camarasa - Gallo de San Pedro' by irinaraquel is licensed under CC BY 2.0

Un mondo fosforescente che conoscerai praticando lo snorkeling e l’attività sottomarina a Cala Llamp, sul versante ovest di Maiorca; a Cala del Moro, nel comune di Santañí o Cala S’Almunia, nei pressi della precedente.  Preparati per immergerti nell’arte e nella costa spagnola. Decidi tu da quale iniziare. 

'Hermenegildo Anglada Camarasa - Gruta en el fondo del mar' by irinaraquel is marked with CC PDM 1.0
Scopri di più su...