Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Snorkeling sulla Spiaggia di Las Canteras, Las Palmas de Gran Canaria

Quattro mete per famiglie vicino al mare per andare comodamente in spiaggia con i bambini

none

Andare in spiaggia con i più piccoli è divertente, ma vogliamo soprattutto che sia comodo. Docce per togliersi la sabbia di dosso, bagni, passerelle di accesso, lungomare, area giochi, aree sportive, servizi di salvataggio, ecc. sono elementi di base presenti su molte spiagge della Spagna. Tra le diverse opzioni che il nostro Paese offre, ti proponiamo di visitare quattro località pensate in particolare per le famiglie: Alcossebre e Peñíscola (nella Comunità Valenciana), Mojácar (in Andalusia) e Las Palmas de Gran Canaria (sulle isole Canarie). Queste offrono molto più della semplice spiaggia per stare in famiglia.

Peñíscola, per piccoli pirati, avventurieri o futuri re dei sette regni

Potrai esplorare il grazioso paese di Peñíscola percorrendo un itinerario che tocca i principali monumenti e che può trasformarsi in una caccia al tesoro dei pirati o in un'avventura dei cavalieri. Nei mesi estivi, si organizzano visite guidate con queste tematiche (in castigliano) e sul sito web del turismo possono essere scaricate maggiori informazioni nel caso si voglia vivere l'esperienza per conto proprio nel resto dell'anno. Inoltre, è possibile che la passeggiata risulti familiare perché in questo luogo sono state girate numerose scene della celebre produzione “Il trono di spade”. 

Vedute di Peñíscola

Per quanto riguarda il mare, le spiagge Nord e Sud sono quelle posizionate vicino al centro storico e offrono una splendida vista sul castello templare di Peñíscola. Inoltre, sono completamente attrezzate, sono dotate di aree gioco e offrono la possibilità di andare in pedalò o di svolgere piccole escursioni in canoa o in barca a vela.Peñíscola è vicinissima al Parco Naturale della Sierra de Irta, il luogo ideale per una gita in mezzo alla natura. Il parco, infatti, dispone di sentieri facilmente percorribili.Dove si trova Peñíscola: è posizionata a Castellón, nel nord della Comunità Valenciana. La stazione ferroviaria Benicarló-Peñíscola è situata a sette chilometri di distanza e offre numerosi collegamenti con varie località spagnole. Gli aeroporti con collegamenti internazionali più vicini sono quello di Reus, a circa 130 chilometri, e Valencia, a 150 chilometri.

Spiaggia a Peñíscola

Proposte per famiglie ad Alcossebre

Ad Alcossebre, trascorrere una giornata in spiaggia sul mar Mediterraneo è fantastico. La costa è lunga circa 10 chilometri e possiede ampie spiagge di sabbia fine e bianca completamente attrezzate come Carregador, Romana o Las Fuentes. Si ha poi la possibilità di svolgere attività nautiche, per esempio percorrendo un itinerario in kayak.Per chi ha modo di rimanere qualche giorno in questa località, una buona idea è organizzare un'escursione in barca per visitare le isole Columbretes (le tratte sono regolarmente disponibili tra aprile e settembre). In alternativa, si può optare per una gita in campagna lungo i sentieri più semplici della Sierra de Irta. Il contesto è perfetto anche per una passeggiata in bicicletta.

Spiaggia di Alcossebre

Infine, è possibile partecipare a una visita culturale che solitamente piace molto ai bambini: il castello di Xivert. Vengono organizzate visite teatralizzate (in spagnolo) e la domenica normalmente si svolge una visita guidata sui templari nel municipio (anch’essa in spagnolo).Dove si trova Alcossebre: è posizionata a Castellón, nel nord della Comunità Valenciana, a circa 40 chilometri da Peñíscola. La stazione ferroviaria offre numerosi collegamenti con varie località spagnole. Gli aeroporti con collegamenti internazionali più vicini sono quello di Valencia, a circa 125 chilometri, e Reus, a circa 150 chilometri.

Castello di Alcalá de Xivert

Mojácar, meta per famiglie in Andalusia

Questo paesino è caratterizzato da casette bianche disposte a gradoni nella sierra e presenta due diverse aree: il paese conosciuto come Mojácar, nell'entroterra, e il suo litorale con circa 20 chilometri di costa e tante comode spiagge per le famiglie. Le più grandi sono quelle di Marina de la Torre, Descargador, Cantal, Cueva del Lobo, Las Ventanicas e Venta del Bancal. Tra le numerose opzioni offerte, vi sono aree per bambini e aree sportive, con la possibilità di navigare in pedalò o fare una piccola crociera in catamarano lungo la costa.Oltre al mare, suggeriamo di fare una passeggiata nel paese di Mojácar. Molte delle strette vie sono pedonali e, camminando comodamente, è possibile ammirare l'architettura delle casette bianche tipiche delle cordigliere andaluse, che abbelliscono Mojácar in un modo unico. Imperdibili sono i punti panoramici del Castello e di plaza Nueva, che offrono viste panoramiche sul mare e sulla sierra.

Veduta panoramica di Mojácar

Durante la passeggiata, richiamerà sicuramente l'attenzione un'immagine che ricorre sulle facciate degli edifici e dei negozi di regali. Si tratta del cosiddetto “muñeco mojaquero” o Indalo. Anticamente si metteva all'ingresso dell'abitazione come simbolo di protezione. Oggi si dice che porti fortuna.Delle feste popolari che si celebrano a Mojácar, due piacciono molto ai più piccoli. Una è la “Fiesta de la Vieja” (si svolge un giovedì tra marzo e aprile), che consiste nel trascorrere la giornata facendo un picnic in campagna e nel preparare un pupazzo pieno di caramelle che i bambini alla fine rompono per ottenere i dolcetti all'interno. L'altra è la “Noche de las Velas” (si svolge tra la fine di luglio e l'inizio di agosto), in occasione della quale al tramonto la città si illumina solo delle luci delle candele.Dove si trova Mojácar: è posizionata sul litorale mediterraneo dell'Andalusia, ad Almería. La stazione ferroviaria e l'aeroporto con collegamenti internazionali più vicini sono situati nella città di Almería, a circa 80 chilometri. La cittadina è facilmente raggiungibile in autobus da diverse località.

Via tipica di Mojácar

Las Palmas de Gran Canaria, un luogo dove i bambini vorranno tornare

Sono molte le ragioni per cui questa città affascina i bambini. Per esempio, con la bassa marea, la spiaggia urbana di Las Canteras diventa un'enorme piscina naturale dalle acque particolarmente tranquille. In questo luogo, facendo snorkeling, si possono vedere pesci anche vicino alla riva e il mare calmo è perfetto per chi vuole cominciare a praticare vela o surf. Nelle vicinanze si trova l'acquario Poema del Mar, uno dei più spettacolari d'Europa. Nella stessa zona, è possibile visitare il Museo Elder delle Scienze e della tecnologia, che sorprende i più piccoli per tutto ciò che imparano giocando. Inoltre, in città si possono esplorare grandi parchi, quali Santa Catalina, San Telmo o Doramas. Insomma, i bambini adorano questa località perché dispongono di varie opzioni per divertirsi.Il grazioso lungomare della spiaggia di Las Canteras è lungo circa tre chilometri e ha un'ampia offerta di ristoranti. Accanto all'area commerciale di Mesa e López, si trova un'altra spiaggia urbana, Las Alcaravaneras, anch’essa caratterizzata da acque tranquille. L'altra grande zona commerciale è quella della calle Mayor de Triana, perlopiù pedonale. Fa parte del centro storico insieme all'imperdibile quartiere limitrofo di Vegueta. 

Spiaggia di Las Canteras

Chi ha modo di trascorrere qualche giorno in più in questa località può organizzare numerose escursioni. Per esempio, può scoprire la ricca flora delle isole Canarie presso l'Orto Botanico Viera e Clavijo (a circa 10 chilometri dalla città). Se si cercano altre spiagge, nella parte meridionale dell'isola si trova l'impressionante Maspalomas, un'estesa lingua di sabbia con grandi dune vicino al mare che offre anche la possibilità di montare sul dorso di un cammello. In questa zona si organizzano gite in mare per avvistare cetacei e sono presenti parchi a tema molto divertenti come Palmitos Park, Angry Birds Park, Holiday World Maspalomas, Sioux City Park, Cocodrilo Park, Aqualand, ecc. Nell'entroterra si può vivere l'esperienza di camminare su un mare di nuvole, o meglio, si può camminare con le nubi ai piedi. Questo fenomeno ricorre solitamente nella sierra, per esempio nella zona di Tejeda.Dove si trova Las Palmas de Gran Canaria: è la capitale dell'isola di Gran Canaria, una delle sette isole Canarie. L'aeroporto, situato a circa 25 chilometri, offre collegamenti diretti con diverse località internazionali. Il porto della città è punto di approdo di numerose navi da crociera.

Riserva Naturale delle Dune di Maspalomas

Queste località sono tra quelle riconosciute con il sigillo Turismo Familiare della Federazione Spagnola delle Famiglie Numerose.