Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Cattedrale di Tarragona dai tetti

Cose da fare a Tarragona: consigli per visitare la capitale della Costa Dorada catalana

Tarragona

Tarragona è sinonimo di storia. Tarraco fu fondata dai romani oltre duemila anni fa, per l'esattezza, nel 218 a.C. Da allora, ogni periodo storico ha lasciato la sua traccia nella città. Potrai passeggiare tra i vari secoli di storia semplicemente attraversando poche strade.

L’anfiteatro romano: costruito nel II secolo d.C. e con una capienza di circa 14.000 spettatori. Veniva utilizzato per le lotte tra gladiatori e bestie o per le esecuzioni. Al giorno d'oggi si conserva gran parte delle gradinate e dell'arena. La cattedrale di Santa Tecla: la troverai nella parte alta della città, sulle rovine di un antico tempio romano dedicato all'Imperatore Augusto. Di piazza in piazza: tre piazze con frammenti del passato. Nella Plaça del Fòrum si trovava il foro romano. Oggi, potrai ancora osservare buona parte di una delle pareti. Una grande spianata occupa la Plaça de la Font, che in passato fu il centro del circo romano. Per finire, la Plaça del Rei è la sede della Torre del Pretorio e del Museo nazionale di archeologia.     

Sopra a sinistra: Cattedrale di Santa Tecla. Sopra a destra: Locali all'aperto in Plaça del Rey © Joan Capdevila. Sotto: Anfiteatro Romano di Tarragona

El Serrallo: questo antico quartiere di pescatori è ideale per fare una passeggiata e mangiare pesce fresco o una buona paella.La rambla Nova e il Balcón del Mediterráneo: questa strada è una vera e propria sorpresa. Ha oltre 150 anni di storia ed è piena di negozi, ristoranti e bar. Troverai inoltre fotogeniche sculture come quella dedicata ai Castellers e la leggendaria Font dels Elefants. Termina il tuo giro nel Balcón del Mediterráneo, un belvedere a 40 metri d'altezza da cui contemplare l'anfiteatro romano, il porto, fino ad arrivare al mare.Passo dopo passo, ti sembrerà di viaggiare nel tempo. Alla fine della visita, troverai la spiaggia ad aspettarti.   

Veduta dal Balcón del Mediterráneo, Tarragona