Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza
Ría de San Vicente de la Barquera Parco Naturale di Oyambre

Parco Naturale di Oyambre

Cantabria

Diversi paesaggi costieri

La caratteristica principale di questo parco è la diversità dei suoi ecosistemi.

All’interno del parco si riscontrano numerosi paesaggi di diverso tipo. Da una parte vi sono le scogliere, con altezze comprese tra i 10 e i 50 metri. Esistono anche una zona di spiagge sul mare, come quelle di Merón e Oyambre, e un’altra zona di “spiagge interne” che si aprono sulle rías, come quelle di San Vicente o La Rabia. Troviamo poi le vere e proprie rías di San Vicente e La Rabia, che rappresentano un altro ecosistema a parte. L’insieme più vario e di maggior ricchezza biologica è rappresentato dalla palude. Il quinto paesaggio è quello formato dai sistemi dunali. Infine, la zona più interna è caratterizzata da collinette coperte di prati e solcate da ruscelli. È per questo che il parco ospita una fauna e una vegetazione estremamente eterogenee, a seconda dell’ecosistema considerato. Troviamo così varie specie di rapaci che nidificano sulle scogliere e numerosi tipi di uccelli migratori presenti nelle paludi.

Parco Naturale di Oyambre


San Vicente de la Barquera, Cantabria  (Cantabria)

Tipo di spazio:Parco naturale Superficie:196 ettari E-mail:info@redcantabrarural.com (Red Cántabra de Desarrollo Rural) Tel.:+34 942049438 Tel.:+34 942712019 (Centro de Interpretación del Parque Natural de Oyambre) Sito web:Parco Naturale di Oyambre Sito web:Parco Naturale di Oyambre

Cantabria (Cantabria):

San Vicente de la Barquera

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    Le località vicine, come San Vicente de la Barquera, Comillas e altre, possiedono un importante patrimonio monumentale e artistico.

  • Informazioni ambientali

    È formato dalle rías di San Vicente e la Rabía, oltre che dalle spiagge, le dune e le scogliere comprese tra le due rías. La struttura è formata da collinette e piccole valli, ondulazioni e creste in cui abbondano i prati. Tra tutti spicca l’insieme di forme modellate dal mare: spiagge, scogliere, dune, rías e paludi, oltre a zone pianeggianti.

  • Informazioni visite

    La visita del parco è libera.